Google Hangouts è ora un sito web

Redaction-CCM - 18 agosto 2015 - 18:22

Google Hangouts è ora un sito web

Se non potevate fare a meno di Hangouts, sarete felici di sapere che ora ha anche un sito web.

Da oggi, per poter usufruire del del servizio di VoiP e instant messaging di Google, basterà collegarsi e accedere al sito hangouts.google.com.

La nuova piattaforma creata dal colosso di Mountain View è dotata di un'interfaccia accattivante e intuitiva. Sullo sfondo appaiono immagini, selezionate casualmente, di incantevoli paesaggi e, in primo piano, sono ben visibili i pulsanti su cui cliccare per effettuare chiamate, videochiamate e inviare messaggi. Sulla sinistra dello schermo, il menù laterale permette di gestire facilmente le altre funzioni di Hangouts. Da qui si accede all'elenco contatti, alle impostazioni e ai link dei download delle app Hangouts.

Hangouts era, infatti, già disponibile sulle piattaforme mobili Android e iOS, fruibile come estensione del browser Google Chrome o accessibile da Gmail o dal profilo di Google+.

Ora Hangouts è un servizio autonomo, fruibile da qualunque browser web, l'offerta si è quindi ampliata e, attraverso la pagina web dedicata, sarà più immediato entrare in contatto con amici e parenti. Oltre alle telefonate e alle videochiamate più classiche, sia vocali sia testuali, con il servizio di messaggistica è possibile "dire di più" con l'aiuto di emoji, foto, GIF, mappe e sincronizzare le chat sui diversi dispositivi per non far cadere la conversazione. Con la funzione video è sufficiente un tocco per trasformare le conversazioni in videochiamate gratuite. Tramite l'opzione voce è, infine, possibile effettuare chiamate da Android, iOS o desktop e verso altri utenti di Hangouts.

Foto: © Hangouts

Articolo di Jessica Rocca

Ultimo aggiornamento 18 agosto 2015 alle 18:22 da Redaction-CCM.