WhatsApp per le e-mail: ecco Microsoft Send

RiccardoMaruti - 23 luglio 2015 - 12:14

WhatsApp per le e-mail: ecco Microsoft Send

L'interfaccia è analoga a quella di WhatsApp, ma in tutto e per tutto si tratta di un servizio di posta elettronica: Send è la nuova applicazione lanciata da Microsoft.

Sviluppata dalla fucina creativa Garage, Microsoft Send consente di inviare e ricevere e-mail brevi in tutta facilità. Il vantaggio è duplice: da un lato si può 'messaggiare' anche con gli utenti di cui non si conosce il numero di telefono, dall'altro si sfruttano la rapidità e la praticità di un vero e proprio client di instant messaging che garantisce un'interazione immediata.

Send, che costituisce l'upgrade di Flow, per il momento è disponibile solo per iPhone e la sua diffusione è limitata agli Stati Uniti e al Canada. L'utilizzo dell'app è vincolato ad un abbonamento a Office 365, servizio per creare, editare e condividere documenti. L'approdo in Italia, accompagnato pure dal rilascio di apposite versioni per Android e Windows Phone, avverrà nei prossimi mesi.

Intanto, tramite un post sul blog di Office, Microsoft specifica che Send non renderà visibili tutte le e-mail del proprio account Outlook, ma solo quelle scambiate tramite l'applicazione stessa. Naturalmente l'intero 'stream' delle e-mail sarà normalmente visibile su Outlook e su tutti i programmi connessi all'account.

Immagine: ©Apple

Ultimo aggiornamento 23 luglio 2015 alle 12:14 da RiccardoMaruti.