Apple eliminerà le sim da tablet e smartphone

GiovannaLabati il venerdì 17 luglio 2015 alle 12:17:06

Apple eliminerà le sim da tablet e smartphone

Apple è l'azienda delle rivoluzioni tecnologiche e la prossima a cui sta lavorando riguarda gli smartphone, in particolare la sim card al loro interno.

Ad Apple non piace, evidentemente, perché sta investendo forze e denari per eliminarla del tutto. Ovviamente non è una mera presa di posizione di Tim Cook e soci, ma un'evoluzione naturale che porta con sé grandi vantaggi, primo fra tutti quello di poter passare comodamente da un operatore all'altro senza dover tutte le volte cambiare la sim.

Una cosa del genere è già possibile con iPad Mini 3 e iPad Air 2, nei quali l'azienda ha inserito una propria e-SIM non rimovibile che permette all'utente di cambiare operatore telefonico come e quando vuole. Il passo successivo è quindi una sim virtuale che porterà con sé anche un maggiore spazio all'interno dei dispositivi, spazio che potrà essere utilizzato per altro oppure eliminato per realizzare smartphone e tablet ancora più sottili e leggeri.

Pare che Apple stia già stringendo accordi con i principali operatori telefonici internazionali, tra cui Vodafone, AT&T, T-Mobile, Orange, Deutsche Telekom, Etisalat, Hutchison Whampoa e Telefónica, e che già con il prossimo iPhone 6S potremo godere di questa novità.