Commodore PET, il phablet per i nostalgici anni '80

GiovannaLabati - 16 luglio 2015 - 13:44

Commodore PET, il phablet per i nostalgici anni '80

Tra gli smartphone del futuro con tecnologie all'avanguardia e sofisticate, ne arriva uno che riporta al passato: con un revival anni '80, il Commodore PET uscirà nei prossimi giorni.

Grazie all'installazione di due emulatori dei vecchi giochi di Amiga e Commodore 64, il phablet della Commodore ha già conquistato i nostalgici che negli anni '80 si divertivano con gli amici davanti agli schermi di Prince of Persia e Arkanoid. A far scattare il fattore nostalgia ovviamente è anche il nome, scelto per ricordare proprio quel PET 2001 presentato al CES di Las Vegas nel 1977.



Il phablet Commodore avrà sistema operativo Android 5.0 Lollipop installato su un hardware dalle caratteristiche ottime: il processore è octa core MediaTek a 1,7 GHz, mentre la RAM è da 2 o 3 GB. La memoria flash è 16 o 32 GB espandibile fino a 64 GB. Buonno anche il display, 5,5 pollici IPS full HD con un vetro Gorilla Glass 3.

A completare il tutto arrivano una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una anteriore da 8 megapixel con grandangolo i 80 gradi. Ultima caratteristica non di poco conto è il prezzo: in Italia dovrebbe costare 2275 euro quello da 16 giga e 330 quella da 32 giga.