QR Code rivoluziona i prelievi bancomat

GiovannaLabati il lunedì 6 luglio 2015 alle 12:01:21

QR Code rivoluziona i prelievi bancomat

Le banche puntano a fidelizzare un pubblico più giovane e hi-tech, così dopo aver strizzato l'occhio alle emoji ecco che arriva il prelievo tramite QR Code.

La prima ad aver introdotto questa novità è Unicredit che ha pensato all'implementazione del servizio di home banking per tutti gli utenti più tecnologici. Grazie all'apposita all'applicazione, tutti i clienti Unicredit potranno prenotare una somma da prelevare e recarsi allo sportello bancomat senza portafoglio e tessera bancomat. Per ritirare la somma prenotata sarà sufficiente digitare le proprie credenziali e "leggere" il QR Code con il proprio smartpone.

Il servizio è attivo sia per gli utilizzatori di iOS che di Android e Windows Phone. Prosegue dunque l'avanzata supremazia dello smartphone sul portafoglio che, già svuotato di tutte le tessere di supermercati e negozi grazie a Stocard, l'app che permette di memorizzare i codici a barre, ora si prepara a separarsi anche da bancomat e carte di credito.

Perché se non è un'app sullo smartphone, è lo smartwatch che permette di effettuare pagamenti con il semplice "dialogo tra chip". Come vi sentite davanti a tutta questa innovazione? Siete pronti ad abbandonare tessere e contanti per fare spazio a qualcosa di più smart?