Google lancia Play Music e sfida Apple

GiovannaLabati - 24 giugno 2015 - 14:31

Google lancia Play Music e sfida Apple

Google entra nel mondo della musica in streaming lanciando la versione gratuita e rinnovata di Google Play Music.

Il passo è stato fatto in fretta per anticipare il lancio ufficiale di Apple Music che, stando a quanto dichiarato al momento della presentazione ufficiale, promette di dare del filo da torcere a Spotify, attualmente leader del settore della musica in streaming. Esattamente come Spotify, anche Google Play Music sarà gratuito per gli utenti ma supportato da pubblicità.

I brani trasmessi infatti saranno intervallati da pubblicità sia di Google che promuove abbonamenti al servizio e altri suoi prodotti, sia di inserzionisti esterni che acquistano spazi pubblicitari all'interno delle trasmissioni radio. Tra le novità offerte dal servizio ci sarà anche la possibilità sia di ascoltare sia brani trasmessi in automatico dalle radio, sia brani caricati su cloud dal computer.

Per ora Play Music è attivo solo negli Stati Uniti ma, dopo il periodo di lancio, potrebbe arrivare presto in Europa e chissà, anche in Italia. A questo punto è possibile che Google Play Music possa essere disponibile ancora prima dell'arrivo di Apple Music. Come hanno dichiarato dall'azienda, l'ampliamento di Play Music si è rivelato fondamentale per fidelizzare gli utenti e attrarne di nuovi. Come ha dichiarato in proposito Elias Roman, CEO di Songza: "Sarebbe come chiedere ad una ragazza il numero di cellulare ancor prima di presentarsi. La possibilità di utilizzare gratis la piattaforma desktop e via app consente invece di far entrare più persone nella nostra casa così da scegliere se restare o meno".

Foto: © YouTube.