Lenovo Smart Cast, proiettore "mobile"

RiccardoMaruti - 29 maggio 2015 - 13:26

Lenovo Smart Cast, proiettore

Lenovo Smart Cast, primo smartphone con proiettore laser integrato, sarà il futuro della tecnologia mobile.

Smart Cast, presentato a Pechino nel corso della Global Tech World Conference, è un innovativo device capace non solo di proiettare immagini e filmati su qualsiasi tipo di superficie (come dire il cinema in tasca), ma promette anche di visualizzare un vero e proprio touch screen con icone cliccabili e tastiere interattive. Per dimostrare le potenzialità di questo nuovo dispositivo, durante la presentazione dello smartphone, il virtuoso cinese del pianoforte Lang Lang ha offerto al pubblico una sensazionale dimostrazione suonando i tasti di un pianoforte virtuale proiettato dal device.

Il proiettore dello Smart Cast, munito di una testa rotabile, misura solo 34x26x5 millimetri e funziona grazie ad un sensibilissimo rilevatore di movimento ad infrarossi. Questo tipo di tecnologia non è inedita (Samsung ha infatti provato a lanciarlo già alcuni anni fa), ma adesso viene applicata per la prima volta ad uno smartphone, con risultati alquanto sbalorditivi: la risoluzione di 854x480 (16:9) e la distorsione del 2% assicurano immagini assolutamente nitide e perfettamente funzionali sia alla visione che alla digitazione.

Il device concepito dal colosso asiatico della tecnologia purtroppo per il momento resta soltanto un prototipo, ma il suo ingresso sul mercato potrebbe rivoluzionare il mondo dei 'telefoni intelligenti'. In questo modo infatti, Lenovo potrebbe dare filo da torcere ai già più famosi Samsung o Apple iPhone che sono al momento ai vertici del mercato dei dispositivi "mobile". Il lancio ufficiale è previsto tra almeno un anno, ma di certo, l'anteprima della Global Tech World Conference smuoverà le acque sullo sviluppo futuro dei touch display.

Foto: © Lenovo.

Ultimo aggiornamento 29 maggio 2015 alle 13:26 da RiccardoMaruti.