Google lancia il servizio a domicilio

GiovannaLabati - 11 maggio 2015 - 11:47

Google lancia il servizio a domicilio

Negli Stati Uniti il food delivery è sempre più digitale: ora, infatti, le ordinazioni si possono fare su Google.

Il colosso americano ha stretto una partnership con sei aziende specializzate nell'home delivery in modo che sia possibile prenotare la cena da farsi recapitare a casa utilizzando direttamente i risultati della ricerca di Google. In pratica, cercando un ristorante su internet, sarà possibile selezionare direttamente l'opzione "consegna a domicilio".



Pratica molto diffusa negli Stati Uniti e nel resto d'Europa, l'home food delivery non ha preso tantissimo piede in Italia, ad esclusione delle grandi città come Milano, Roma e Torino. Chissà se con l'eventuale arrivo di questa funzione anche qui da noi, le abitudini degli italiani potranno modificarsi in modo da creare nuove realtà commerciali.

Il settore dell'home delivery sta crescendo parecchio sul mercato europeo e statunitense, lo dimostra una ricerca secondo cui nel 2014 il giro d'affari si è aggirato intorno ai 600 milioni di dollari. La nuova funzionalità di Google si prospetta utile ed interessante, resta solo da vedere se anche in questo caso Big G verrà accusato di preferire aziende ad esso collegato o di sua proprietà.