Meerkat, boom di download su App Store

GiovannaLabati - 23 marzo 2015 - 15:52

Meerkat, boom di download su App Store

E' un vero e proprio boom quello che negli ultimi giorni ha investito Meerkat, la nuova app collegata a Twitter che trasmette video in diretta.

Nell'ultima settimana è stata una delle applicazioni più scaricate su App Store e, nonostante sia ancora in fase di start up, non è escluso che l'attenzione mediatica che sta scatenando non porti grossi finanziamenti inaspettati. L'obiettivo di Ben Rubin, Ceo di Meerkat, è rendere i video in diretta un'abitudine, come lo sono diventate le fotografie. Per questo serve un'applicazione facile, intuitiva ed immediata, esattamente come Meerkat, che fa della trasparenza e dell'immediatezza le sue caratteristiche principali.

Dopo averla scaricata dall'App Store, dove per altro è assolutamente riconoscibile grazie alla sua icona che raffigura un suricato, è sufficiente avere un account Twitter e il divertimento inizia. Si sceglie un titolo per l'evento che si intende filmare, si clicca sul tasto che dà il via alla trasmissione e immediatamente parte un tweet con il link per seguire l'evento in diretta. La cosa divertente è che diventa una vera e propria trasmissione live con tanto di contatore del numero di utenti collegati.

L'unico limite, per ora, è questa imprescindibile dipendenza da Twitter che non deve aver gradito molto il boom di Meerkat: il sito di microblogging, infatti, non solo ha limitato alcune funzionalità dell'app, ma ha da poco annunciato l'acquisto di Periscope, un'applicazione molto simile a Meerkat.

Foto: © Meerkat.



Ultimo aggiornamento 23 marzo 2015 alle 15:52 da GiovannaLabati.