Blackberry presenta Leap, il primo telefono full touch

GiovannaLabati - 5 marzo 2015 - 08:49

Blackberry presenta Leap, il primo telefono full touch

Le ultime novità dal Mobile World Congress arrivano da Blackberry che ha presentato uno smartphone con caratteristiche diverse rispetto ai precedenti.

La novità più grande di Leap, è questo il nome del nuovo telefonino, è sicuramente l'assenza della classica tastiera fisica che era diventata il marchio di fabbrica di Blackberry. Una scelta sia stilistica sia dettata dalle richieste del mercato ma che non ha costretto l'azienda ad abbandonare del tutto questa caratteristica: troveremo, infatti, la tastiera fisica su un altro modello chiamato The Slider annunciato dall'azienda nel corso della conferenza.

Tornando però al Leap, arriverà sul mercato come prodotto di fascia media, negli USA sarà venduto a 275 dollari e si presenterà come un dispositivo full touch, il primo appunto per Blackberry. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, parliamo di un processore dual core da 1,5 GHz, con una memoria RAM da 2 giga e una memoria interna da 16 giga facilmente espandibili fino a 128 giga con una micro sd. Lo schermo da 5 pollici avrà una risoluzione 1.280x720 pixel. Completeranno il quadro due fotocamere, una frontale da 2 megapixel e una posteriore da 8 megapixel.

Foto: © blackberryitalia.it.