Lenovo si scusa per i problemi causati da Superfish

GiovannaLabati - 20 febbraio 2015 - 14:03

Lenovo si scusa per i problemi causati da Superfish

Brutto scivolone per Lenovo che ammette la presenza di una vulnerabilità di sistema nei nuovi computer.

Leggete bene questo articolo se avete da poco acquistato un pc o un tablet Lenovo: l'azienda ha rilasciato le istruzioni per rimuovere l'adware Superfish, installato di default sui nuovi portatili, colpevole di aver creato una falla che permette a software esterni di intercettare i dati di navigazione e i dati sensibili del pc. Roba non da poco insomma che ha scatenato, comprensibilmente, le ire degli utenti.



L'azienda è però corsa in fretta ai ripari pubblicando le istruzioni per rimuovere Superfish e una ufficiale comunicazione di scuse: "Superfish non ha soddisfatto le nostre aspettative o quelle dei nostri clienti. In realtà, abbiamo ricevuto lamentele da parte dei clienti su questo software. Abbiamo agito rapidamente e con decisione non appena questi problemi sono stati portati alla nostra attenzione. Ci scusiamo per avere causato qualsiasi tipo di preoccupazione agli utenti e li assicuriamo che ci impegniamo sempre a imparare dall'esperienza e a migliorare ciò che facciamo e come lo facciamo".

Dopo alcune analisi è risultato che Superfish è dannoso se per navigare si utilizzano Internet Explorer o Google Chrome, mentre non presenta particolari problematiche con Firefox.

Foto: © Lenovo.