Amazon lancia WorkMail, servizio email per le aziende

RiccardoMaruti - 30 gennaio 2015 - 11:49

Amazon lancia WorkMail, servizio email per le aziende

Amazon lancerà un servizio di e-mail e calendario elettronico dedicato alle aziende: esordirà nel secondo trimestre dell'anno e si chiamerà WorkMail.

Al costo di 4 dollari al mese sarà possibile gestire la posta elettronica in modo semplice (sia tramite Outlook e browser sia attraverso le apposite app per iOS e Android) e senza spese aggiuntive per hardware, server e licenze software. WorkMail sfrutterà il cloud di Amazon Web Services per garantire 50 GB di spazio per ciascun account. Il servizio promette un elevatissimo livello di sicurezza. In una nota ufficiale diffusa dall'azienda, infatti, si legge: "Amazon Workmail applica le policy di sicurezza che le aziende specificano per i dispositivi mobile dei dipendenti tramite il protocollo Microsoft Exchange ActiveSync. Le aziende inoltre possono richiedere la crittografia del dispositivo o codici di blocco dei dispositivi, specificare i requisiti per una password sicura del dispositivo e pulire i dispositivi in remoto utilizzando AWS Management Console".



Quello delle email è un mercato redditizio e in decisa espansione, tanto che l'analista di Baird Equity Research Colin Sebastian stima per Amazon ricavi pari ad 1 miliardo di dollari all'anno. Con questa mossa la Inc. di Seattle entra in diretta competizione con i colossi Microsoft e Google, fin qui padroni assoluti dell'emailing. D'altra parte la politica commerciale di Amazon, sempre più aggressiva, sta ampliando considerevolmente i propri orizzonti: alla storica attività di e-commerce si sono aggiunti, in tempi più recenti, nuovi business nel campo del cinema e degli e-book.


Foto: © screenshot da aws.amazon.com.