Filmometro, misura in anticipo il successo di un film

GiovannaLabati - 20 gennaio 2015 - 11:52

Filmometro, misura in anticipo il successo di un film

Dall'America arriva il Filmometro, un metodo empirico in grado di calcolare in anteprima il successo di un film e valutare se entrerà nella storia.

Qual è la prima cosa che facciamo quando decidiamo di vedere un film al cinema? Cerchiamo trama e opinioni online e sui social network, e spesso sono principalmente le opinioni degli utenti a decretare il successo o meno di una pellicola. Partendo da ciò, i ricercatori della Northwestern University di Evanston hanno messo a punto il Filmometro, un sistema in grado di misurare il successo di un film e le probabilità che questo ha di diventare un best seller.

Il metodo di misurazione è stato testato su più di 15.000 film inseriti nell'IMDB, Internet Movie Database, ed è basato sul confronto tra i titoli più volte citati su internet e quelli inseriti nel registro della Biblioteca Nazionale degli Stati Uniti dove sono catalogati i film che hanno avuto un certo rilievo culturale e storico, magari contribuendo alla diffusione di mode o fenomeni sociali. A questi dati sono state aggiunte le recensioni del pubblico e dei critici.

Quello che ne è emerso è che i film più citati sono anche quelli che hanno raggiunto il maggior successo e che quindi hanno alte probabilità di entrare nel registro storico della Biblioteca Nazionale.

Foto: © Creative Commons - Flickr: El Zoid.