Facebook lancia la sua versione aziendale

GiovannaLabati il giovedì 15 gennaio 2015 alle 15:00:23

Facebook lancia la sua versione aziendale

Non contento di essere entrato nelle case di tutti, ora Facebook vuole diventare operativo anche all'interno degli uffici con Facebook at work.

La voce circolava in rete già da un bel po' e vista la credibilità della fonte, il Financial Times, è stato chiaro da subito che il lancio del nuovo servizio business di Zuckerberg non sarebbe tardato. Facebook at work è partito in fase sperimentale ed è a disposizione unicamente delle aziende, in modo che i dati e i file scambiati rimangano riservati. L'applicazione, disponibile su App Store e Play Store, è l'arma con cui Facebook intende lanciarsi nel mondo aziendale e dar battaglia a LinkedIn.

Alle prime critiche riguardanti il tema della privacy, Facebook ha immediatamente risposto che il servizio è stato costruito in modo che: "le informazioni degli impiegati su Facebook at Work siano al sicuro, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del proprio profilo personale". Ma che cos'ha di diverso questa versione del social network rispetto a quella che utilizziamo tutti i giorni?

Di sicuro una più alta attenzione alla privacy sia degli utenti sia dei contenuti e dei file che vengono scambiati e pubblicati. Per il resto il funzionamento e i servizi a disposizione sono esattamente gli stessi, dai messaggi, alle chat, comprendendo anche i gruppi e la creazione degli eventi. Ora resta da vedere, al termine di questa prima fase sperimentale, in che modo le aziende utilizzino effettivamente Facebook at work e quanto questo servizio sia realmente utile.

Foto: © Facebook.