iMessage, ecco come disattivarlo

GiovannaLabati il martedì 11 novembre 2014 alle 13:26:00

iMessage, ecco come disattivarlo

Ammettiamolo, da quando siamo tutti dotati di smartphone e abbiamo a disposizione servizi come iMessage e WhatsApp, le bollette telefoniche sono un po' meno dolorose.

Nonostante ciò, ci sono momenti in cui iMessage può creare qualche problemino, per esempio quando abbiamo la necessità di utilizzare la nostra SIM su uno smartphone che non sia un iPhone. Ad accorgersi della cosa sono stati per primi gli utenti americani, alcuni dei quali hanno anche intentato una class action contro Apple con l'accusa di aver impedito la ricezione di sms e creato disservizi agli utenti.

Apple rispose subito alle polemiche suggerendo ai possessori di iPhone di disattivare il servizio iMessage prima di abbandonare il telefono ed inserire la SIM in un altro smartphone, ma questa fu solo una soluzione temporanea, una piccola toppa su una falla che nei mesi è costata ad Apple parecchi problemi. La soluzione definitiva è arrivata in questi giorni, quando da Cupertino hanno rilasciato un tool che via web permette di disattivare iMessage anche dopo il cambio di smartphone.

La procedura è semplice: Apple invita a collegarsi ad una pagina dedicata dove sono spiegati i semplici e pochi passi da fare per disattivare il servizio. I suggerimenti sono due, uno da utilizzare in caso siamo ancora in possesso del nostro iPhone, l'altro nel caso in cui la nostra SIM sia già installata in un telefono non Apple.
Ci ha messo un po' forse, ma è giusto ammettere che ora Apple ha fatto le cose bene.

Foto: © Apple