Milan Games week: tre giorni di divertimento e novità

GiovannaLabati - 27 ottobre 2014 - 15:22

Milan Games week: tre giorni di divertimento e novità

Per un intero weekend Milano è stata capitale dei videogiochi e del divertimento con la Milano Games Week, una tre giorni intensa ed entusiasmante che ha coinvolto migliaia di persone.

Giunta alla sua quarta edizione, la Milan Games Week è un appuntamento irrinunciabile e per giovani, e tanti meno giovani, che coltivano la passione per console e videogiochi. Lo spazio a disposizione è raddoppiato rispetto agli scorsi anni, segno che la fiera ha sì affermatola sua presenza sul territorio e a livello nazionale, ma ha anche dimostrato la sua importanza dando voce ad un pubblico fino a pochi anni fa poco considerato.



Uno spazio che è stato sapientemente diviso tra i più piccoli con l'area Junior, e i giocatori più professionali e adulti che nell'area Games Collection hanno potuto stringere la mano a Oliver Frey, storico illustratore di art work e di riviste. Tanti i tornei che hanno impegnato i giocatori di qualunque livello ed età che si sono sfidati a colpi di acceleratore con Mario Kart 8 e Fifa 15.

Il calcio, appunto, non poteva mancare: protagoniste Juventus e Milan che hanno annunciato collaborazioni importanti. La società bianconera con Call of Duty, mentre il Milan è impegnato con MGW ed Electronic Arts per la promozione della mostra dedicata alla storia di FIFA dal '93 ad oggi ospitata nel vicino Museo Mondo Milan di Casa Milan: nel corso della Milan Games Week sono stati distribuiti buoni sconto del 20% sul biglietto d'ingresso.

Tra le principali novità videoludiche presentate, ad attirare di più l'attenzione del pubblico sono stati Call of Duty: Advanced Warfare e Battlefield Hardline, Trivial Pursuit Live!, Halo: The Master Chief Collection, Dragon Ball Xenoverse e Super Smash Bros. for Wii U.

Photo: © Nintendo