iPhone, i fan fremono ed iniziano le code

GiovannaLabati - 5 settembre 2014 - 14:45

iPhone, i fan fremono ed iniziano le code

Il popolo di Apple, si sa, ci ha abituato a stranezze di ogni tipo e anche in occasione dell'uscita del nuovo iPhone 6 si vedono già le prime follie.

L'ansia si è scatenata immediatamente dopo l'annuncio relativo alla data di presentazione ufficiale, il 9 settembre prossimo, e fuori dagli Apple Store si vedono già i primi fan appostati in paziente attesa. Se vi state meravigliando per questi quattro giorni di anticipo rispetto alla presentazione, forse non sapete che il nuovo gioiellino di casa Apple sarà si presentato il 9, ma non arriverà nei negozi prima del 19 settembre. I giorni d'attesa salgono quindi a 15, ma per gli Apple addicted non sembra un problema.



Due di loro, Brian Ceballo e Joseph Cruz di BuyBackWorld, si sono piazzati con sedie, musica e sacchi a pelo davanti all'Apple Store di New York il 31 agosto, cioè 19 giorni prima della commercializzazione, seriamente intenzionati a battere i precedenti record di attesa davanti agli store. I due, primi assoluti, hanno però ceduto il posto di capofila ad un'altra coppia, Jason e Moon Raym, i quali hanno pagato 1250 dollari per accaparrarsi l'ottima posizione e sponsorizzare un'applicazione di loro creazione dedicata alla salute.

Mentre i fan si mettono in coda, cosa diventata ormai un'abitudine nell'universo Apple, fervono i preparativi per il grande evento del 9 settembre: il luogo designato è lo storico Flint Centre di Cupertino, da cui Steve Jobs presentò il primo computer Mac. Non si sa ancora nulla riguardo agli ospiti, ma voci insistenti circolano intorno ad un ritorno degli U2 che dieci anni fa presentarono il nuovo iPod al fianco di Steve Jobs.

Manca davvero pochissimo, soltanto quattro giorni al giorno x e l'eccitazione continua a salire: il nuovo iPhone 6 è destinato a battere il suo predecessore in tutto e per tutto.

Photo: © Creative Commons - Flickr: matt buchanan