Samsung Gear S arriverà ad ottobre con modulo 3G

GiovannaLabati - 28 agosto 2014 - 11:46

Samsung Gear S arriverà ad ottobre con modulo 3G

Arrivano finalmente conferme sul fronte smartwatch da Samsung: la casa sud-coreana svela il nuovo Samsung Gear S e dissipa ogni dubbio e rumors circolato in rete negli ultimi mesi.

La conferma arriva direttamente dall'azienda che mostra le prime immagini del nuovo super gadget e ne presenta gli aspetti più sorprendenti. Primo fra questi è sicuramente il fatto che Samsung Gear S sia in grado di vivere in maniera indipendente dallo smartphone grazie alla presenza del modulo 3G che ci consentirà di navigare e ricevere comunque le notifiche anche senza lo smartphone accoppiato via Bluetooth. Colpisce l'assenza del sistema operativo Android Wear di Google al quale è stato preferito Tizen.



Il Gear S non avrà il display tondo come in tanti avevano ipotizzato dopo la scoperta di nuovi brevetti depositati, ma sarà comunque diverso da quello dell'attuale Gear in commercio: il display è curvo con tecnologia Super Amoled da 2 pollici e promette di mostrare accesissimi colori a contrasto e perfetti angoli di visione. Tra le altre funzionalità troviamo un rivelatore della frequenza cardiaca e, per gli amanti dell'attività fisica, il software Nike+ Running. Anche gli appassionati degli sport acquatici saranno accontentati, infatti Samsung Gear S è certificato fino a un metro di profondità per 30 minuti.

Un vero gioiellino della tecnologia insomma, con un'ampia offerta di funzionalità supportate da una batteria da 300 mAh che garantisce un'autonomia di 48 ore, possibile anche grazie alla presenza di un sensore responsabile di modulare la luminosità dello schermo in maniera automatica. Gear S dovrebbe arrivare ad ottobre, ma non si sa ancora nulla del prezzo di vendita.

Photo: © Theverge.com