Google, ecco le parole cult dell'estate

RiccardoMaruti il mercoledì 13 agosto 2014 alle 12:23:12

Google, ecco le parole cult dell'estate

Ebola, Bear Grylls e Paul George davanti a Pantani e alla strage di Bologna: questa la top five del Google Summer Zeitgeist 2014, che cattura la 'spirito del tempo'...telematico.

La classifica delle espressioni maggiormente googlate della stagione è dominata dal timore del contagio del terribile virus che sta mietendo vittime nel cuore dell'Africa: tra notizie vere e altrettante bufale, la paura di un'epidemia globale non è ancora scongiurata tra gli internauti. Spopolano sia in tv che sul web le imprese dell'avventuriero britannico Edward Michael Grylls: l'"orso" che insegna come sopravvivere nelle situazioni più estreme è un personaggio popolarissimo ormai in tutto il mondo. Ha scioccato non soltanto il popolo del canestro, ma una vasta platea di utenti della Rete il terrificante infortunio occorso al 24enne cestista degli Indiana Pacers, che rischia un lungo stop. Ai piedi del podio la riapertura del 'caso Pantani' (secondo nuovi accertamenti il Pirata trovato morto in un residence di Rimini dieci anni fa sarebbe stato ucciso) e la memoria dell'attentato (per molti versi ancora misterioso) che tolse la vita a 85 persone alla stazione del capoluogo emiliano il 2 agosto 1980.

Il Google Summer Zeitgeist 2014 si struttura attorno ad una serie di categorie collaterali che non mancano di riservare sorprese. Tra gli argomenti perennemente al centro dell'attenzione dei 'navigatori' ci sono le questioni alimentari: le emergenti istanze salutistiche e l'urgenza della 'prova costume' portano in vetta alla hit-parade della dieta on line il cetriolo crudo, il cornetto integrale, le seppie, i mirtilli e i pomodorini. Nella sezione ribattezzata "come..." spiccano la curiosità dimostrata dagli utenti verso il funzionamento di Tinder (l'app per il dating) e la preoccupazione per le condizioni di salute della stella del futebol brasileiro Neymar. E ancora, nella lista dei 'perché...' più cliccati spuntano temi delicatissimi come l'infibulazione e la guerra nella striscia di Gaza.

Nel vocabolario online dell'estate compaiono (inevitabilmente) anche molte tipologie di ricerche dal tono leggero e decisamente 'da ombrellone': i termini associati all'abbronzatura sono un must, così come i gossip emergenti (dominati da Emma Marrone) e gli scatti rubati dei baci vip (la liaison Buffon-D'Amico vince senza storia); la moda è protagonista con lo smalto celeste, le acconciature in stile rock e l'ombretto color lilla. Nel novero delle ricette dell'estate, ecco le prime tre piazze: panzanella, sangria e fregola sarda. Non stupisce la chart dei personaggi femminili: Giulia Pauselli trionfa grazie al grande salto dal palco televisivo di Amici alla scena esclusiva del Crazy Horse; più dietro la pallavolista Lucia Bosetti e la popstar Laura Pausini con il virale "Yo la tengo come todas". Fra le località di villeggiatura digitate con maggior frequenza figurano Formentera, Favignana, Mykonos, Cagliari e Villasimius. Infine, una dovuta annotazione va dedicata alla bizzarra categoria "frasi per...": gli internauti cercano suggerimenti (nell'ordine) per congratularsi con i neolaureti, abbordare e... lasciare.

Immagine © Google