Facebook, vip e fan dialogano con Mentions

RiccardoMaruti il venerdì 8 agosto 2014 alle 12:50:45

Facebook, vip e fan dialogano con Mentions

Approda anche in Italia l'innovativa applicazione con cui il social network di Mark Zuckerberg fa interagire le celebrities e i propri ammiratori.

Sviluppata dal Facebook Creative Labs, da oggi Mentions (ispirata ad una delle funzionalità più in voga su Twitter) è disponibile in 40 paesi al di fuori degli Usa. Il download di Mentions è riservato ad "attori, atleti, musicisti e altre figure pubbliche" con "pagine verificate", come si legge nella presentazione dell'app. Attraverso l'applicazione i personaggi più popolari possono ora monitorare i commenti dei fan, intervenire nelle conversazioni, ricevere in tempo reale le notifiche sui propri post e condividere notizie pubblicando aggiornamenti, foto o video oppure organizzando persino una sessione di domande e risposte in tempo reale.

Facile immaginare le conseguenze delle moltiplicate possibilità di comunicazione tra star e sostenitori: basti pensare che ben il 69% degli iscritti italiani a Facebook segue almeno una celebrity attraverso i canali ufficiali. Ovviamente la modalità di vicinanza 'esclusiva' con i fedelissimi apre ai vip una serie di nuove strade di autopromozione, mentre i seguaci potranno scatenarsi liberamente sentendosi veramente 'connessi' con i propri idoli. Non occorrerà di certo attendere a lungo per testare il livello di gradimento dei 'big' verso il nuovo strumento messo a disposizione da Facebook: se molti grandi nomi del mondo del calcio, i volti più popolari della tv e le popstar della musica italiana stanno dimostrando una crescente confidenza con la dimensione 'social', non è difficile prevedere per Mentions un vero e proprio 'effetto domino'. Il limite, per il momento, è uno solo: l'utilizzo dell'applicazione è riservato ai possessori di iPhone.

Immagine © Apple