Apple porta anche in Italia "Riuso e Riciclo"

GiovannaLabati - 1 luglio 2014 - 15:27

Apple porta anche in Italia

Riciclare i vecchi telefonini ora si può: la prima a farlo è Apple che porta anche in Italia un'operazione di successo testata per mesi negli Stati Uniti.

Si chiama "Riuso e Riciclo" ed è rivolta a tutti i possessori di iPhone e iPad che intendono comprarne uno nuovo: presentandosi negli Apple Store con i vecchi dispositivi, potranno ottenere uno sconto sull'acquisto del nuovo device. L'ammontare dello sconto sarà commisurato alla valutazione che viene data al telefonino usato che si decide di rendere. Dopo un'analisi di hardware e software e tenuto conto degli anni di utilizzo e della versione, iPhone e iPad possono essere valutati fino a un massimo di 220 euro spendibili subito per l'acquisto del nuovo telefonino. Attiva già da tre anni sullo store online e dalla scorsa estate negli Stati Uniti, questa iniziativa ha riscosso parecchio successo soprattutto tra quegli utenti abituati a non perdere nessuna novità di Apple e abituati all'acquisto di ogni nuova versione di iPhone, per esempio.

Ma cosa c'è dietro l'ampliamento di questa iniziativa anche agli store fisici? Sicuramente la nuova direzione green che Tim Cook ha deciso di dare all'azienda favorendo lo smaltimento dei vecchi dispositivi, ma di certo c'è anche il risvolto commerciale che questa può avere, cioè dare una spinta consistente alla vendita dei nuovi modelli in uscita. Sarà interessante vedere se questa scelta etica e commerciale si allargherà anche agli altri prodotti Apple, dagli iPod ai MacBook, in vista di ogni nuovo lancio. Per ora non ci sono indiscrezioni, ma abbiamo il sospetto che se "Riuso e Riciclo" prende piede, a Cupertino troveranno sicuramente il modo di farla rendere al 100%.

Immagine scottwills