Microsoft apre le danze all'E3

GiovannaLabati - 10 giugno 2014 - 12:14

Microsoft apre le danze all'E3

L'apertura ufficiale è oggi, ma Microsoft ha battuto tutti sul tempo inaugurando ufficiosamente l'E3 ieri mattina alle 9 e catalizzando tutta l'attenzione su di sè.

L'Electronic Entertainment Expo è forse l'appuntamento più atteso dagli appassionati di videogiochi che non aspettano altro di poter assistere alle presentazioni delle nuove release dei grandi colossi hi-tech. La prima è stata appunto Microsoft che aprendo le danze alle 9 di mattina di Los Angeles sperava di ripetere la performance dello scorso anno quando, approfittando delle 9 ore di vantaggio, aveva sbaragliato la concorrenza di Sony. Purtroppo quest'anno non è andata così e, nonostante abbia aperto la conferenza alle 18, Sony si è difesa bene. Quali sono dunque le novità di questo 2014?



Purtroppo poche e poco sorprendenti, molto meno di quanto ci si aspettasse dopo i grandi lanci di Xbox 360 e PS4 avvenuti lo scorso anno. Microsoft ha presentato Fable Legends, un gioco di ruolo dalla grafica molto definita e che punta sul multiplayer: cooperazione e definizione dei ruoli sono fondamentali per la riuscita del gioco. Altro titolo molto atteso è Call of Duty Advanced Warfare, dove Times Square è distrutta dalla guerra ed è invasa da sciami di droni alieni. Sia Sony che Microsoft hanno deciso di dare particolare risalto ai nuovi episodi delle due game series di maggior successo, Halo 5 e Uncharted 4, ma dalle opinioni espresse in rete ci sembra di capire che il pubblico si aspettasse qualcosa di più. A parlare saranno le vendite: riuscirà Sony a mantenere la supremazia anche nei giochi oltre che nelle console?

Immagine sito E3