Apple e Samsung si avvicinano ad un accordo

GiovannaLabati il martedì 20 maggio 2014 alle 14:37:22

Apple e Samsung si avvicinano ad un accordo

Dopo anni di battaglie legali, sanzioni, avvocati e milioni di dollari spesi, Apple e Samsung sono forse arrivati alla conclusione che mettersi d'accordo costa di meno, sia in termini economici che energetici.

Nulla è ancora stato confermato dai due big, ma secondo alcune indiscrezioni captate dal quotidiano Korea Times, che non ha ovviamente citato la propria fonte, i due colossi della tecnologia si sarebbero seduti al tavolo delle trattative nel tentativo di individuare una strategia d'uscita che accontenti entrambi e metta fine una volta per tutte a queste estenuanti battaglie. Quello che le due potrebbero fare, è stabilire una sorta sorta di royalties da pagarsi vicendevolmente ogni qualvolta venga utilizzato un brevetto di proprietà. Diciamo che questa potrebbe essere una soluzione al tempo stesso comoda, sicura, intelligente e costruttiva, perché aprirebbe le porte ad una condivisione che non può essere che positiva. Comunque, molto meglio pagare una percentuale di diritti in modo legale che essere costretti a sanzioni di cifre stratosferiche come l'ultima di 120 milioni di dollari.

Apple sembra dunque intenzionata a portare Samsung sulla strada intrapresa qualche giorno fa con Google e comunicata attraverso canali ufficiali dalle due aziende: "Apple e Google si sono accordati per mettere fine a ogni azione legale che esiste tra i due gruppi. Apple e Google hanno inoltre raggiunto un accordo per lavorare insieme in alcune aree della riforma dei brevetti." Quanto dureranno queste tregue?

Immagine noodlepie