Apple conferma l'acquisto di Kinect, ma il mistero resta

GiovannaLabati il lunedì 25 novembre 2013 alle 14:45:53

Apple conferma l'acquisto di Kinect, ma il mistero resta

La voce circolata insistentemente nei giorni scorsi è ora confermata: Apple ha acquisito la società israeliana PrimeSense, ma non ha motivato ne quanto l'abbia pagata ne perché l'abbia acquisita.

Un'operazione circondata da un alone di mistero e da una serie di anticipazioni arrivate a spot da luglio ad oggi. Secondo i più informati, Apple avrebbe pagato 350 milioni di dollari per diventare proprietaria di PrimeSense, l'azienda che ha inventato la tecnologia Kinect utilizzata in Xbox 360 e che tutti abbiamo imparato a conoscere grazie ai videogiochi. Attraverso un comunicato stampa, Apple ha confermato l'acquisizione ma non ha dato alcuna spiegazione in merito: "Apple di tanto in tanto acquista piccole società tecnologiche e generalmente non divulghiamo i nostri scopi e piani", ha dichiarato l'azienda.

Non è da escludere che l'acquisizione di PrimeSense sia volta al perfezionamento di device indossabili dalle funzionalità avveniristiche, ma applicazioni più probabili e più temporalmente vicine, potrebbero riguardare iPhone, iPad e la tanto attesa Apple Tv. Quest'ultima sembra essere la destinazione più interessante per l'implementazione del sensore di movimento Kinect grazie al quale si potrebbe controllare il televisore senza l'uso del telecomando. In attesa di conferme dall'azienda possiamo solo supporre quale sarà l'utilizzo che potremo fare del sensore di movimento, quel che è certo per ora è il successo che ha avuto questa tecnologia e non abbiamo dubbi riguardo al fatto che a casa Cupertino possa soltanto crescere e permettere agli utenti di fare cose al di la della propria immaginazione.

Immagine sito PrimeSense