Google presenta la propria carta di debito

GiovannaLabati il giovedì 21 novembre 2013 alle 14:24:56

Google presenta la propria carta di debito

Quanti di voi utilizzano Google Wallet? E quanti hanno riscontrato problemi o si sono sentiti respingere dagli esercizi non ancora attrezzati?

Sicuramente tanti, forse troppi se si considera che il servizio di Google è attivo ormai da due anni e che offre davvero dei vantaggi tangibili in termini di comodità e di velocità di pagamento. Per ovviare a questo problema, il colosso di Mountain View ha creato una carta di debito legata al circuito Master Card, dunque di facile utilizzo e accettata ovunque, che permetterà di fare acquisti ovunque si voglia e nel modo che si preferisce. La Google Card, infatti, consentirà di comprare online come nei negozi tradizionali e nei ristoranti, di prelevare al bancomat e di inviare denaro a terzi. A differenza di tutte le altre carte di debito in circolazione, questa carta ha un vantaggio in più: Google infatti non preleverà tasse e la carta è gratuita. Per avere una Google Card si deve effettuare una prenotazione online e la si riceverà direttamente a casa dopo circa 15 giorni. Al momento però il servizio non è ancora attivo in Italia e non sono state fornite date in merito al suo arrivo qui.

Per quelli di voi che ancora non utilizzano Google Wallet, si tratta di un servizio di Google che permette di usare il nostro smartphone al posto delle carte di credito, semplificando così i pagamenti. È un'applicazione che trasforma il telefono in un portafoglio elettronico, all'interno del quale sono conservate le versioni elettroniche delle nostre carte di credito o dei coupon di sconto. Il funzionamento è molto semplice: se il negozio in cui stiamo acquistando ha aderito al servizio, sarà sufficiente avvicinare il telefono ad un apposito sensore che, inviando un segnale al telefono, eseguirà alcuni veloci controlli e darà il via al pagamento. Se invece volete eliminare tutte le tessere fedeltà di supermercati e negozi, a darmi una mano c'è Stocard, un'applicazione che memorizza i dati delle tessere e mostra i codici a barre alla cassa.

Immagine baptiste.franchina