Jailbreak iOS 6.1.3 e iOS 7, l'attesa si accorcia

GiovannaLabati - 28 ottobre 2013 - 11:13

Jailbreak iOS 6.1.3 e iOS 7, l'attesa si accorcia

Dopo mesi di lunga attesa, richieste e appelli agli hacker di tutto il mondo, finalmente gli utenti Apple saranno soddisfatti: con tutta probabilità entro la fine dell'anno sarà rilasciato il jailbreak untethered di iOS 6.1.3 e iOS 6.1.4.

Non c'è ancora una data certa e il lavoro da fare sembra essere ancora tanto, ma Winocom assicura di essere vicino alla conclusione e lo fa postando continuamente immagini dei propri progressi. Il jailbreak di iOS 6.1.3 e iOS 6.1.4 arriva per soddisfare le esigenze di tutti coloro che ancora non hanno ceduto alla tentazione di eseguire l'update a iOS 7 e desiderano scoprire ancora quali potenzialità ha il sistema operativo precedente liberato dalle restrizioni di Apple. Il numerodi utenti ancora legati a iOS 6.1.3 non è tuttavia altissimo: secondo una ricerca di MixPanel del 25 ottobre 2013, il numero di tablet e smartphone ancora legati a iOS 6 rappresenta una percentuale del 21%, mentre i device aggiornati a iOS 7 sono i 77%.

Come è ovvio, i lavori proseguono anche sul jailbreak del nuovo iOS 7, sul quale è come sempre impegnato l'ormai famoso team Evad3rs, composto da @pimskeks, @planetbeing, @pod2g e @MuscleNerd. Per il rilascio bisognerà attendere fino al 2014 poiché il lavoro non è ancora completato. Il team ha però rassicurato i fedeli seguaci di essere a buon punto e di aver individuato tutti i pezzi necessari alla composizione del puzzle. Nel frattempo MuscleNerd ha fatto marcia indietro riguardo l'aggiornamento a iOS 7.0.3, rassicurando gli utenti che non contiene alcun fix che possa poi impedire l'installazione del futuro jailbreak untethered.

Immagine sito Evad3rs