BlackBerry, spunta un altro potenziale acquirente

GiovannaLabati il venerdì 18 ottobre 2013 alle 15:12:59

BlackBerry, spunta un altro potenziale acquirente

Spunta un altro nome nella campagna di acquisto della canadese BlackBerry, in vendita ufficialmente da qualche giorno: il nuovo potenziale acquirente sarebbe Lenovo.

La notizia, non ancora ufficiale, è trapelata da una fonte vicina all'azienda e arrivata al Wall Street Journal, il quale parla di un interesse da parte della giapponese Lenovo, che avrebbe già avviato alcune trattative con BlackBerry. Le due aziende avrebbero già firmato un accordo di non disclosure, che impedisce a BlackBerry di trattare con altre aziende mentre Lenovo studia i libri contabili e valuta se procedere o meno all'acquisto. Lenovo è solo una delle molte società che ha dimostrato interesse per l'azienda canadese: prima di lei sono intervenute anche Google, che avrebbe già alcune trattative aperte per alcuni servizi BB, Cisco, Sap e Cerberus Capital.

Nessuna di queste ha però avanzato un'offerta formale e l'unica fino ad ora pervenuta è quella di 4,7 miliardi di dollari proposti da Fairfax Financial, già titolare del 10% del capitale di BlackBerry. L'acquisizione di BlackBerry è una manovra di grande importanza finanziaria che nasconde risvolti di pubblica sicurezza. I terminali dell'azienda sono infatti i più diffusi tra i funzionari del governo degli Stati Uniti e si sta cercando di capire se il passaggio da una proprietà all'altra possa causare problemi alla sicurezza nazionale.

Immagine sito BlackBerry