Google Chrome non abbandona Xp

GiovannaLabati il giovedì 17 ottobre 2013 alle 13:54:10

Google Chrome non abbandona Xp

Google va incontro agli utenti Microsoft prossimi a diventare orfani di Windows Xp e decide di supportarlo con Chrome ancora per un anno.

Nonostante Microsoft abbia deciso di mettere in soffitta Windows Xp, software ancora molto utilizzato e apprezzato, forse più di Windows 8, Google Chrome resterà operativo fino ad aprile 2015, un anno in più rispetto alla dismissione di Microsoft. Perché? Google, consapevole di quanto i singoli pezzi di una rete siano importanti, vuole andare incontro a tutti quei milioni di utenti che ancora usano Xp e che avranno bisogno di tempo per passare ad un nuovo sistema operativo, assicurandosi così la loro fedeltà anche dopo il cambio. Chrome per XP verrà aggiornato automaticamente con protezioni da malware e phishing.

Google pensa ai privati ma non dimentica le aziende, la maggior parte delle quali sta ritardando l'aggiornamento a Windows 7 o Windows 8 per paura di incappare in problemi di compatibilità con programmi specifici di quotidiano utilizzo. Sul blog di Chrome, all'interno della comunicazione ufficiale, si legge una nota riguardante Chrome for Business:
"Se i vostri impiegati dipendono da applicazioni web realizzate per vecchi browser, potete usare il Legacy Browser Support di Chrome come browser principale". Insomma, come spesso accade, Google ha fatto la mossa giusta e di certo gli utenti saranno contenti.

Immagine: Randy Zhang