Hi-tech, lo schermo flessibile è vicino

GiovannaLabati il martedì 8 ottobre 2013 alle 14:37:58

Hi-tech, lo schermo flessibile è vicino

Il mondo hi-tech è in fibrillazione: entro la fine della settimana potremmo assistere alla presentazione ufficiale del primo device a schermo flessibile.

L'azienda pioniera in questo caso non sarà Apple, come spesso accade nel settore tablet e smartphone, ma bensì Samsung che sembra pronta a lanciare sul mercato Galaxy Round, il primo e per ora unico smartphone con display flessibile. L'obiettivo di Samsung è battere sul tempo la concorrente LG, la quale ha annunciato di essere vicina alla produzione di massa dei suoi schermi Amoled flessibili. Secondo alcune indiscrezioni provenienti da fonti vicine all'azienda, ci sarebbe anche già una data per la presentazione: il prossimo 10 ottobre, giovedì dunque, potremo scoprire cosa ha in serbo per noi la linea Galaxy.

Quel che è certo è che questa tecnologia innovativa è ora al centro dell'attenzione di aziende e pubblico. Galaxy Round dovrebbe avere un display da 5,7", con un raggio di piegatura superiore a quello ipotizzato da LG. Le informazioni in merito ai materiali sono ancora scarse, a dispetto di quella che invece è la curiosità degli utenti che si immaginano un device completamente flessibile e pieghevole. In realtà lo schermo non si potrà materialmente piegare ma seguirà le forme arrotondate dello smartphone. La scocca sarà in plastica e conterrà un processore quad-core Snapdragon 800 da 2,3 GHz, come quello montato dal Galaxy Note 3. Galaxy Round è un device difficile da immaginare ma gli utenti più curiosi si consolino, manca davvero poco al suo arrivo!

Immagine Casey Bisson