Samsung non si farà mancare i 64 bit

GiovannaLabati il giovedì 12 settembre 2013 alle 12:58:44

Samsung non si farà mancare i 64 bit

Samsung non intende restare a guardare e rincorre il nuovo iPhone 5S sull'utilizzo della nuova tecnologia a 64 bit.

Una tecnologia di cui tutti parlano e che sicuramente la farà da padrona il prossimo anno, nonostante sia gli utenti che gli stessi produttori non abbiano ancora ben chiaro quali utilizzi potrà avere. Di sicuro c'è che una tecnologia di questo tipo permetterà di utilizzare al meglio le potenzialità di uno smartphone con 4 giga di RAM; smartphone che al momento ancora non esiste, lo stesso iPhone 5S appena presentato ha 1 o al massimo 2 GB di RAM. Nonostante queste perplessità le aziende produttrici stanno lavorando alacremente per offrire questa tecnologia ai propri clienti il prima possibile.

Per quanto riguarda Samsung la comunicazione arriva direttamente da Shin Jong-Kyun, capo della divisione Samsung Mobile Business, il quale afferma di essere prossimo a portare la 64 bit sul mercato. Ovviamente non è l'unico settore in cui l'azienda è impegnata: grande attenzione viene riservata anche ai display flessibili, che dovrebbe apparire a breve con una versione speciale del nuovo Galaxy Note, e al mercato cinese, ancora una volta all'inseguimento di Apple. "Samsung è consapevole che Apple intenda incrementare il proprio business mobile in Cina, così come in Giappone, il che significa che dovremmo sforzarci di più in questi paesi", ha dichiarato Shin.

Immagine sito Samsung