Segnala

Chi scrive la mia autobiografia

Fai una domanda Ultimomessia 1Posti venerdì 14 luglio 2017Data di registrazione venerdì 14 luglio 2017 Ultimo intervento - Ultima risposta 15 lug 2017 alle 00:16 da rolpecio
Ciao, dovrei scrivere la.mia autobiografia. Cerco un bravo scrittore che crede nell esoterismo, e nei vari mondi che esistono. Regno dei cieli,regno terreno,e regno sotterraneo. Come ultimo messia ne ho di cose da dire. E che crede pure negli spiriti e di conseguenza a tutto, come ad esempio le fatine,o gli gnomi.creature spirituali presenti nel mondo celeste,ne parla ermegisto di ciò.
Poi se il mondo celeste è dentro di noi ed intorno a noi allora capirete che quello che ci circonda è tutt altra cosa,cioè spirito.

Ciao da antonino
Altro... 
Utile
+0
plus moins
Ciao Antonio, io ho scritto un libro autobiografico partendo dai primi ricordi, facendo tappa sui principali avvenimenti e poi sbizzarrendomi sulle infinite peripezie della mia vita vissute in comune con la mia metà. Beh, ti dirò che è stato un viaggio meraviglioso a ritroso nel tempo ed è stato pure molto terapeutico perché, senza saperlo, avevo bisogno di scaricare, pur se ad una tastiera durante le fredde notti invernali e quelle torride estive, molti fatti negativi che, altrimenti mi avrebbero torturato per tutta la vita. Io non sono uno scrittore professionista ma solo un dilettante, ciò nonostante sono in grado di mettere assieme un soggetto un predicato verbale ed un complemento oggetto formando, così, frasi e concetti non improvvisati ma scaturiti dall'interno. Io ti consiglio, se posso suggerirti un consiglio, di provare da solo e non di dare in pasto ad altri ciò che si annida nel tuo animo per il semplice fatto che ogni particolare verrebbe filtrato dalla mente di chi ti aiuta e non sarebbe mai e poi mai quello che pensi realmente tu. Fai come me, parti in quarta, scrivi e cancella, scrivi e cancella, scrivi e cancella mille volte fino a che, con tuo immenso stupore, apparirà sullo schermo quello che vai cercando ma messo nero su bianco dalla tua mente e non di quella di un altro. Io ho fatto così e dopo tre anni mi sono trovato con 600 pagine formato A/4 piene zeppe di miei personalissimi e dettagliatissimi ricordi scaturiti anche a mia insaputa che sicuramente non interesseranno a nessuno ma che a me sono serviti per rivivere i momenti belli e gettare nella pattumiera quelli brutti proprio come si fa quando ci si sottopone alle sedute di uno psicologo. Fa di testa tua, credimi, e poi mi saprai dire anche perché i tuoi argomenti non devono essere dati in pasto a chi, poi, ti potrebbe deridere. Salutoni a presto
Dai la tua opinione

Un utente registrato ottiene più risposte rispetto ad uno anonimo.

Un utente registrato ha un seguito (follow-up) dettagliato di tutte le sue domande.

Un utente registrato ha accesso a delle opzioni aggiuntive.

Non sei ancora un membro?

Registrati, richiede meno di un minuto ed è gratis!