Come creare un obiettivo di conversione su Google Analytics

Dicembre 2016

I dati raccolti da Google Analytics aiutano a conoscere meglio i comportamenti degli utenti su un sito. Per ottenere un’analisi più approfondita, si possono fissare gli obiettivi di conversione.

La conversione, nel web marketing, è quell’attività che consente di conoscere il percorso che un utente ha fatto prima di un acquisto o prima di essersi iscritto a una newsletter, ad esempio: come possono questi obiettivi servire gli interessi dell’editor di un sito, e come quest’ultimo può gestire la configurazione del sito?


Cos'è Google Analytics

Google Analytics è uno strumento Google completo e gratuito che consente di conoscere l’insieme delle performance di un sito, in termini di audience e conversione. Un account Google Analytics è utile, e lo si raccomanda, dal momento in cui il sito messo online va a costituire degli obiettivi specifici all’interno dell’azienda, in termini di audience, visibilità, vendita o acquisizione dei prospect. Anche se esistono strumenti d’analisi dell’audience, come Xiti o Piwik, il migliore, si può dire, è proprio Analytics perché alla semplice analisi si possono associare analisi Adwords o account Search Console, per lavorare al SEO.

Quali indicatori di traffico prendere in analisi per il proprio sito web

Per l’ analisi riguardante il proprio sito web possono essere molti gli indici da tenere in considerazione, per meglio comprendere l’utenza e di conseguenza modificare il contenuto proposto in funzione degli obiettivi. Certamente una prima cosa da osservare è l’audience, il numero di visite e di visitatori, dati demografici e geografici, supporti utili, flusso d’utenti, acquisizione, fonti di traffico, campagne AdWord, SEO e social network, il comportamento, contenuti del sito, pagine visitate e, infine, la conversione, obiettivi di conversione, e-commerce e canalizzazioni multicanale.

Cosa ne ricava l’editor del sito da Analytics

Google Analytics permette di conoscere le tendenze del sito in termini di numero di visite, visitatori e pagine visitate. Isolare le fonti delle visite, ricerca su un browser, social, siti di riferimento, campagne AdWord. Aiutare a conoscere meglio le origini geografiche degli utenti (città, paesi) o ancora i dispositivi utilizzati durante la connessione (PC, supporti mobili, sistemi operativi); determinare i contenuti più letti sul sito e comprendere quanto tempo passano gli utenti su una pagina precisa e comprenderne anche i percorsi che fanno sul sito stesso.

Fissare un obiettivo di conversione su Google Analytics

Cos'è un obiettivo su Analytics e perché fissarne uno

Quando si parla di obiettivi di conversione su un sito, si parla di un’azione ben precisa che l’utente compie. Questi obiettivi, secondo il tipo di sito, sia e-commerce che vetrina. Sono esempi di obiettivi di conversione: un preventivo, un modulo di contatto, un carrello della spesa un download di un documento o l’iscrizione a una newsletter. In questo modo si può ben capire cosa ha fatto l’utente per realizzare l’azione desiderata.

I pro costituiti dai canali di conversione consentono di verificare se le azioni marketing sono redditizie o se le risorse del traffico sono qualificate, come ad esempio conoscere il prezzo medio di un file ottenuto dopo una campagna AdWords, conoscere quanti utenti si sono iscritti ad una newsletter, dopo aver visitato la pagina social del sito.

Definire uno o più obiettivi per un sito e-commerce su Google Analytics

La configurazione deve essere fatta da un pannello d’amministrazione, dal proprio account Google Analytics cliccando su Nuovo obiettivo. La piattaforma propone di inserire dei modelli per facilitare la creazione dell’obiettivo. Ognuno di questi modelli risponde un bisogno preciso: cifre d’affari (prenotazioni, versamento), acquisizioni (creare un account), richieste (visualizzare più info, contatti, scaricare o stampare, fissare un appuntamento), interesse o interazione (richiesta di prova, iscrizione newsletter, utilizzo della calcolatrice, Invio):


Gli obiettivi possono essere personalizzati ( per questo basterà scegliere il tasto Personalizza). Lo strumento consente fino a 20 obiettivi di conversione.

Misurare l’obiettivo della conversione con Analytics

Gli obiettivi della conversione possono essere visualizzati nella scheda Rapporti su Google Analytics alla voce Conversioni > Obiettivi > Panoramica. Lo strumento d’analisi propone anche risultati dettagliati cliccando su Principali percorsi di navigazione e Canalizzazioni multicanale.

Per saperne di più

Gli strumenti di analisi di Google Analytics

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come creare un obiettivo di conversione su Google Analytics » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.