Come fissare il Touchpad su Windows 10

Novembre 2016

Alcuni utenti riportano dei problemi riguardanti l’utilizzo del touchpad in seguito all’aggiornamento di Windows 10. Questo bug può essere causato da diverse ragioni, in questa guida vedremo come fissare il bug del touchpad su Windows 10.

Nota Bene: la guida è indirizzata ai possessori di modelli touchpad ELAN, ASUS e Synaptics.


Touchpad disabilitato accidentalmente notebook

Su alcuni modelli laptot esiste una combinazione specifica switch Fn+ chiave di funzione (F3, F5, F6) che consente di sposare il trackpad su on/off. Non resta che provare questi shortcut per vedere se la keyboard è abilitata.

Windows 10 ha disabilitato il Touchpad

Se il problema persiste, cliccare su Start, Impostazioni, Dispositivo. Andare poi su Mouse e Touchpad, Impostazioni correlate e cliccare su Opzioni aggiuntive del mouse, per aprire la finestra di dialogo Proprietà Mouse. Da qui, infatti, sarà possibile visualizzare se il proprio touchpad è disabilitato. Se lo è basterà selezionare Abilita, per ripristinarlo:

Windows 10 ha installato un drive incompatibile

Durante il processo di aggiornamento, Windows 10 installa nuovi driver sul proprio sistema. In alcuni casi, questi driver risultano incompatibili con gli hardware attuali. Fare clic destro su Start per visualizzare il menu Power user e poi selezionare Gestione dispositivo. Espandere la sezione Mouse e altri puntatori e poi fare clic destro sul proprio touchpad per aprire il menu Proprietà:


Cliccare su Ripristina Driver e seguire la procedura guidata visualizzata per ritornare ai drive installati in precedenza:

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come fissare il Touchpad su Windows 10 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.