Gestire desktop virtuali con il Task View su Windows 10

Dicembre 2016

La creazione di posti di lavoro virtuali non si limita più agli utenti di Linux o Mac OS. Infatti, con il suo nuovo OS, Windows 10, la Microsoft ha integrato una nuova funzione chiamata Task View, la quale consente di creare più desktop virtuali, per poter espandere il proprio spazio di lavoro, migliorandone così la produttività.

È possibile entrare o uscire dalla modalità Task View, cliccando su una piccola icona localizzata accanto la barra di ricerca di Windows 10:



Le miniature dell'app attuali saranno elencate nel primo desktop. Cliccare su + Nuovo Desktop per crearne uno nuovo:



Sarà possibile spostare le proprie app da un desktop ad un altro, cliccando con il tasto destro del mouse sulla miniatura dell'app che si desidera eliminate e poi passarla su un altro desktop preesistente o su uno nuovo:



Chiudere un desktop è molto semplice, basterà cliccare sulla X visualizzata in alto della finestra in miniatura:



Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Gestire desktop virtuali con il Task View su Windows 10 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.