Come disinstallare app sul proprio Mac

Novembre 2016

Se avete troppe app sul vostro Mac che ne rallentano il funzionamento e desiderate eliminarle, ecco come disinstallare app sul proprio dispositivo.


Disinstallazione app Mac con software unistaller

Alcune applicazioni sono dotate di un programma di disinstallazione. È possibile verificare se l'applicazione che si desidera eliminare possiede un programma di disinstallazione, o meno, entrando nella cartella Applicazioni e poi nella cartella specifica dell'applicazione. Qui, cercare un file denominato come Uninstall_Appname o Appname_Uninstaller. Se viene trovato, sarà sufficiente fare clic sul file per avviare la procedura guidata di disinstallazione, in caso contrario, procedere con il metodo successivo.

Disinstallare le app con un'utility dedita

Il miglior metodo (di pulizia) è quello che consente di rimuovere completamente un programma utilizzando un software specifico come AppCleaner (gratuito). Questo software consentirà anche di individuare i file junk, lasciati dall'app eliminata. Altri tipi di utility, in alternativa ad AppCleaner:

AppZapper (a pagamento);
iTrash (gratuito);
AppDelete (a pagamento);
AppTrap (gratuito);
AppBolish (a pagamento).

Eliminazione delle app dal Launchpad

Le app scaricate dal Mac AppleStore possono essere disinstallate dal Launchpad. Qui una guida utile per utilizzare Launchpad su Mac OS X per disinstallare le app.

Rimozione manuale

Il metodo manuale si compone di più passaggi. La prima cosa da fare è quella di trascinare l'app nel Cestino e poi provvedere a svuotarlo (CMD+ SHIFT + CANC). Successivamente provvedere alla ricerca e alla rimozione dei file residui.

App file di preferenza

I file contenti le app di preferenze sono localizzati nella Libreria dell'utente > Cartelle di Preferenza. Questi file terminano con l'estensione .plist. Entrare in Hard Disk/Users/username/Library/Preferences/

File di supporto

I file o le cartelle dell'applicazione di supporto sono spesso sia nella Libreria principale che in quella utente. Procedere entrando in Hard Disk/Library/Application Support/ e poi Hard Disk/Users/ username/Library/Application Support/

Estensioni

Se si sono installate estensioni o plug-in per il software, sarà necessario controllare la presenza di file residui nella cartella Estensioni: entrare in Hard Disk/Library/ Extensions/ e poi su Hard Disk/Sistema/Libreria/Estensioni/

Receipt

Alcuni software possono installare file nascosti conosciuti con il nome di receipt ("file di ricezione"), archiviati in private/var/db/receipts/. Per accedere alle Receipt aprire il menu Vai a Cartelle, nel Finder digitare /Private e aprire var/db/receipts

Ricercare i file residui con EasyFind

EasyFind è un applicazione che consente di ricercare i file residui e nascosti, lasciati dalle app disinstallate. Questo programma è molto semplice da usare ed è gratuito.

Come accedere alla Libreria Utente

Sul Mac OS X esistono tre tipi di librerie, la libreria princiale si trona nel disco rigido:Hard Disk/Library/ La seconda si trova nella cartella Sistema: Hard Disk/System/Library/. L'ultima la si trova invece nella directory principale di ogni utente: Hard Disk/Users/username/Library/

Dalla versione Mac OS X 10.7, la libreria personale è nascosta per default. Per accedervi sarà così necessario espandere il menu Vai nel Finder e tener premuto il tasto ALT.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come disinstallare app sul proprio Mac » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.