Utilizzare Samsung Galaxy Note 4 come un Portable Hotspot

Luglio 2017

In questa guida vedremo come condividere la connessione 3G/LTE del proprio Samsung Galaxy Note 4 con altri dispositivi WiFi o USB. Prima di procedere assicurarsi che il proprio piano mobile consenta di utilizzare il cellulare come un hotspot portabile, infatti, alcuni fornitori applicano costi aggiuntivi.

Come abilitare e configurare il mobile hotspot

Per abilitare la funzionalità del Mobile Hotspot entrare su Impostazioni, poi Connessioni e, infine, Tetheringe hotspot da qui spostare il cursore relativo a Hotspot Mobile su ON.
Una volta abilitato cliccare sul Menu (i tre puntini visualizzati in alto a destra dello schermo e selezionare Configurazioni hotspot. Scegliere, così la rete SSID desiderata (il nome dell'hotspot), Protocollo di Sicurezza (scegliere WPA2 SPK per proteggere l'accesso all'hotspot mobile con la password) e infine cliccare Salva.
Ed ecco fatto, da ora sarà possibile connettere il proprio dispositivo all'hotspot mobile tramite WiFi o cavo USB.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da apfel9. Ultimo aggiornamento 31 luglio 2015 alle 17:35 da apfel9.
Il documento intitolato «Utilizzare Samsung Galaxy Note 4 come un Portable Hotspot» dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.