Soluzioni alternative all'ADSL

Dicembre 2016

L'ADSL (acronimo inglese di Asymmetric Digital Subscriber Line) è la tecnologia più diffusa d'accesso a internet. Questo tipo di connessione a volte può causare però degli inconvenienti. La tecnologia ADSL, impiegata solamente su linee telefoniche, è sensibile alla distanza, ossia, tanto maggiore è la distanza tra il modem ADSL e l' IXP (Internet Exchange Point) il punto di connessione ad alta velocità) tanto più lenta sarà la connessione.

Se la connessione ADSL resta sotto i 5 Mbps di velocità, forse è meglio utilizzare una tecnologia alternativa. In questa guida verranno illustrate le tecnologie di accesso ad internet alternative all'ADSL.


Accesso satellitare ad internet

Questo metodo costituisce la connessione internet attraverso un collegamento visivo con un satellite geostazionario. L'accesso ad internet satellitare permette uno speed di connessione tra i 20 e i 50 Mbps. Lo svantaggio principale di questo tipo di connessione si basa, invece, sull'altro PING (ossia la latenza del server del computer) che risulta essere inadeguato sia per giochi online che per servizi VoIP (Skype, Viber, ecc.). Inoltre, il costo d'installazione, relativo all'antenna può risultare costoso mentre il volume dei è dati limitato (da 10 a 15 GB).

La connessione 3G/H +

In alcune situazioni, la 3G/H + può risultare più veloce della connessione ADSL. Il PING risulta essere accettabile, sia per l'online gaming che per la comunicazione VoIP. Con questo tipo di connessione è possibile sottoscrivere un piano tariffario con il proprio mobile operator, che fornirà gigabyte sia per la connessione con smartphone che con una chiavetta USB da 3G.

Accesso via cavo

Questa tecnologia utilizza un cavo TV per la connessione a internet con una velocità dai 250 ai 400 Mbps e oltre la connessione veloce, gli utenti possono beneficiare di altri servizi come il cavo TV e quello telefonico.

4G/4G+

La principale caratteristica dalla tecnologia 4G/4G+ è la sua bassa latenza e un'alta connessione (superiore ai 100 Mbps). Per potersi connettere al 4G è necessario uno smartphone compatibile. Da ricordare che questo tipo di connessione, come per la 3G/H +, presenta gli stessi svantaggi.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Soluzioni alternative all'ADSL » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.