Disabilitare gadget su Windows 7

Dicembre 2016

A differenza della piattaforma Windows Sidebar di Windows 7 e Vista, i gadget non sono più disponibili sul sito Microsoft, poiché secondo il grande colosso informatico questi comporterebbero dei rischi significativi per la sicurezza del proprio PC e dei file che possono essere danneggiati da hacker che sfruttano i gadget proprio per prendere il controllo di altri PC. Per queste ragioni Microsoft, nelle versioni più recenti di Windows, ha deciso di sostituire i gadget con applicazioni più sicure, consigliando tutt'ora di disabilitare i gadget dalle versioni in cui questi sono presenti (Windows Vista e 7). In questa guida vedremo proprio come disabilitare i gadget di Windows.


Come disattivare gadget su Windows 7

Per cominciare è bene sapere che Microsoft consente di disattivare Windows Sidebar e i gadget seguendo 3 metodi: disattivandoli con una soluzione automatica Fix it, disattivandoli attraverso la registro di sistema oppure attraverso la Group Policy (criteri di gruppo). La prima cosa da fare è scegliere il metodo di disattivazione che più conviene, sia per il proprio PC sia secondo le proprie conoscenze: sicuramente se si desidera eseguire la procedura su un PC domestico o al massimo su due computer, è consigliata la soluzione Fix it. Mentre, se si sa utilizzare l'editor di registro, il metodo di registrazione del sistema può essere una buona opzione. Infine, se si è amministratore di sistema, è possibile modificare i criteri di gruppo.

Diritti d'amministratore su Windows 7

Per la maggior parte dei metodi sotto descritti, è necessario richiedere i diritti d'amministrazione perché un normale utente non potrà provvedere da solo alla disattivazione.

Disattivazione dei gadget Windows 7

Disattivare i gadget grazie alla soluzione automatica Fix it

Microsoft mette a disposizione una soluzione Fix-it per consentire ai principianti la disattivazione di sidebar e di gadget. Per saperne di più si consiglia la pagina di supporto Microsoft.

Disattivare gadget e sidebar attraverso la registro di sistema

Il secondo metodo di disattivazione consiste nel creare una chiave di registro nel registro dell'editor.


Nota Bene: Questo metodo è per di più pensato per gli utenti avanzati e gli amministratori di sistema, poiché un editor sbagliato nel registro di sistema può causare problemi al sistema del PC.

Per poter procedere alla disattivazione, aprire il registro di sistema. Trovare la chiave HKEY_LOKAL_MACHINE/ SOFTWARE/ Microsoft/ Windows/ CurrentVersion /Policies. Cliccare con il tasto destro su Policies e scegliere Nuovo, poi cliccare su Chiave e digitare Windows come nome. Cliccare nuovamente sul tasto destro e del mouse su Nuovo poi su Chiave, e nominare il file Sidebar. Clic destro su Sidebar, poi Nuovo, cliccare su valore DWORD(32-Bit) e poi rinominare il file TurnOffSidebar. Successivamente fare clic destro su TurnOffSidebar e dare il valore 1. Per finire effettuare il log off del proprio sistema.

Disattivare i gadget tramite Group Policy (criteri di gruppo)

Entrare su Start, cliccare su Esegui e digitare il comando gpedit.msc facendo poi clic su OK per confermare. Fare doppio clic su Criteri del computer locale\Configurazione computer e in seguito su Modelli amministrativi. Doppio clic su Componenti Windows e poi su Windows Sidebar. Impostare il valore dell'impostazione Disattiva Widows Sidebar su Abilitato e poi cliccare con il tasto destro del mouse su Disattiva Windows Sidebar. Dal menu contestuale selezionare, così, Modifica. Selezionare ancora il pulsante dell'opzione Attivato e procedere al log off da sistema.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Disabilitare gadget su Windows 7  » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.