Cambiare l'ordine dei dispositivi di avvio (boot)

Novembre 2016

Quando installate un nuovo sistema, o se il vostro sistema è danneggiato e avete bisogno di avviare partendo dal CD per ripararlo, può succedere che il computer riavvia dall'hard disk, anche se avete inserito un cd nel lettore. Per potere avviare partendo dal CD, bisogna modificare l'ordine dei dispositivi di boot (HD, CD, floppy, USB, reti, ecc.) nel BIOS. Per acceder al BIOS, vedere la guida: i principali comandi del Bios.


Modificare l'ordine di avvio

Cercate in seguito la configurazione corrispondente nel vostro BIOS ("boot devices" per esempio), e modificate l'ordine delle periferiche, mettendo l'unità CD in prima posizione.
I valori possono essere generalmente cambiati con i tasti + e - oppure con le frecce.

Diversi modi di avvio possibili

Un disco rigido - può essere:


IDE;

HD;

Hard Disk;

Hard Drive;

Secondo il modello (esempio MAXTOR-6B2000PO).

Un lettore di CD/DVD - può essere:

IDE;

CD;

DVD;

CD Drive;

DVD Drive;

Secondo il modello (esempio _NEC DVD_RW ND-3550A).

Una periferica USB (lettore CD/DVD, chiavetta, ecc.) può essere:

Removable Dev.;

USB DISK Pro;

USB Device;

USB Mass Storage;

USB Memory;

USB-ZIP;

USB RMD-FDD;

Secondo al modello (esempio Ut163 USB2FlashStorage0.00).

Un lettore di floppy - può essere:

Floppy disk;

FD;

Secondo il modello.

La rete - Può essere nominata:

LAN;

Network;

Ethernet;

Eth.

Conclusione

Dovreste potere avviare partendo da un CD (interno o esterno) o da un floppy, se avete selezionato correttamente l'ordine di avvio nel BIOS.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Cambiare l'ordine dei dispositivi di avvio (boot) » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.