Come inserire una Licenza Creative Common in una pagina web

Dicembre 2016


Le CreativeCommons (abbr. CC) sono licenze che definiscono in che modo le proprie creazioni, pubblicate in rete, possono essere riutilizzate, da terzi.
I vantaggi dei contratti di licenza CC sono molteplici, questo tipo di licenza è molto semplice da comprendere, giuridicamente solida, adattata alla legislazione di ogni paese, garantisce il riconoscimento del diritto d'autore e permette di commercializzare le proprie opere, nella massima libertà di riproduzione.

Ecco come inserire questa licenza nella propria pagina web.

Entrare sul sito di Creative Commons creativecommons.org cliccare su Licenses > Choose a License (Scegli una licenza)


Sarà visualizzata una pagina dove sarà possibile scegliere i criteri di riutilizzo della propria opera: un breve questionario, di aiuto per scegliere la giusta licenza da scegliere; la scelta del logo CC che si desidera e il recupero del codice HTML creato.

Prendere lo stesso codice ed inserirlo nella propria pagina. Si raccomanda di inserire il codice in un "div". Esempio:
<div style="text-align:center"> codice CC</div>


Ed è fatto! Le proprie opere saranno così tutelate nel proprio riutilizzo da parti terze.

Nota: Alcuni motori di ricerca (Google, Yahoo) sono in grado di riconoscere le licenze CC e permettono di ricercare contenuti con questi tipi di licenze. Si noti che il "contratto breve" non ha alcun valore legale. Si deve per tanto leggere attentamente le normative legali pubblicate in inglese, prima di utilizzare questo tipo di licenza.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come inserire una Licenza Creative Common in una pagina web » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.