I link sponsorizzati (Google, AdWords, AdSense, ecc.)

Novembre 2016

Se desiderate avviare una campagna pubblicitaria su internet e aumentare il traffico sul vostro sito, i link sponsorizzati sono una soluzione semplice ed efficace. Con un link sponsorizzato, il sito è immediatamente visibile nei motori di ricerca.


I link sponsorizzati

Conosciuti anche come link commerciali o promozionali, i link sponsorizzati sono una forma di pubblicità online. Sono presenti su tutti i principali motori di ricerca (Google, Yahoo, MSN). Questi link appaiono nei motori di ricerca sopra i risultati "naturali" (SERP) in un riquadro a colori o a destra nella pagina dei risultati.

Concepiti in forma di testo, a volte immagine o video, questi annunci vengono visualizzati quando l'utente fa una ricerca con una parola chiave mirata dall'annuncio. Le parole chiave sono le parole che l'utente digita nel motore di ricerca per accedere alle informazioni o ai servizi legati a tali parole chiavi.

SEM

Il termine SEM (al contrario di SEO) significa Search Engine Marketing e si riferisce a tutte le tecniche per ottimizzare una campagna di acquisto di parole chiave (link sponsorizzati).

Esempio

Il proprietario di un hotel in Toscana potrebbe comprare le parole chiave: Hotel Toscana. Ogni volta che un visitatore digiterà nel motore queste due parole vedrà il vostro link sponsorizzato.

Il principio

Comprare all'asta le parole chiave sulle quali si desidera che il proprio sito sia posizionato.

Il posizionamento del sito rispetto a quelli dei concorrenti dipende dalle vendite all'asta: colui che paga di più ottiene la migliore posizione, cioè la più alta.

Si paga l'importo determinato in asta quando un utente clicca sull'annuncio.

Vantaggi dei link sponsorizzati

Il posizionamento nei motori di ricerca migliora la vostra visibilità ed aumenta il traffico sul vostro sito;


Grazie a Google AdSense, il vostro annuncio può apparire su dei siti con tematiche simili alla vostra.

Svantaggi dei link sponsorizzati

I link sponsorizzati sono cari. L'importanza del vostro budget determina la visibilità del vostro annuncio. Più aumentate il vostro budget, più il vostro annuncio si posiziona prima di quello dei vostri concorrenti.


Contrariamente al posizionamento naturale, i link sponsorizzati sono un posizionamento a breve tempo. A partire dal momento in cui non pagherete più per questo servizio, il vostro annuncio non apparirà più, rimarrà soltanto il posizionamento naturale del vostro sito.

Creare un link sponsorizzato in 5 fasi

Scegliere il fornitore

Bisogna anzitutto iscriversi ad un programma di link sponsorizzati, motori di ricerca o siti specializzati nella vendita di parole chiavi.La scelta è vasta, tra i fornitore più famosi e più utilizzati:


Google AdWords;

Yahoo Search Marketing;

MicrosoftAdvertising.

Creare il proprio annuncio

L'annuncio pubblicitario deve essere breve ed interessante, composto molto spesso da un testo. L'annuncio è una descrizione del vostro prodotto o servizio, deve incitare i visitatori a cliccare per saperne di più. Potete comunicare riguardo ad un evento o una promozione per esempio. Per un annuncio efficace e attrattivo bisogna:


Essere chiari;

Comunicare il vostro marchio e il nome dell'azienda;

Pubblicizzare i vostri prezzi concorrenziali;

Evitare le espressioni del tipo "il migliore", "clicca qui", troppo utilizzati.

Scegliere le parole chiave

La scelta delle parole chiavi è essenziale, determina la parola o l'espressione che condurrà il visitatore al vostro annuncio. Delle utility sono a vostra disposizione per facilitare questa scelta.

Generatore di parole chiavi

Testare i generatori delle parole chiave di Google.

Scegliete, ad esempio, delle parole chiave utilizzate correntemente dai visitatori nei motori di ricerca, delle parole generiche o concorrenziali. Ma attenzione, saranno più efficaci ma più care. È possibile aggiungere o togliere delle parole chiave durante il corso della prestazione.

Determinare il budget

La tariffa dei link sponsorizzati funziona al "costo per click" (traduzione di "Pay Per Click"): il motore di ricerca in cui l'annuncio viene visualizzato viene pagato ogni volta che un utente fa clic sul tuo annuncio.

Il Pay Per Click è estremamente variabile. Certe parole chiave sono più richieste di altre, il costo per click è dunque molto più elevato. Per esempio, le parole informatica, viaggio, fiore sono molto più richieste e più care delle parole, tegola, tastiera, mimosa. Sappiate che è possibile gestire precisamente il proprio budget. Potete scegliere di non superare una certa somma. Una volta che la somma è esaurita da un certo numero di click, il vostro annuncio non appare più tra i link commerciali.

Ottimizzare la campagna

Il fornitore mette a disposizione delle utility d'osservazione e di statistica per ottimizzare la vostra campagna di link sponsorizzati, potrete così seguire il risultato della campagna in tempo reale. Tenendo conto di queste statistiche, avete la possibilità di modificare le parole chiave o le espressioni, aumentare o diminuire il budget. La vostra campagna può durare quanto volete, ma tenete in conto 15 giorni minimi per una campagna efficace.

Distribuire i link sponsorizzati nel sito

Distribuire i link sponsorizzati sul vostro sito non vi renderà milionari, ma questa soluzione di monetizzazione può aiutarvi a finanziare la vostra campagna, la creazione e l'aggiornamento del vostro sito.


Questi link sponsorizzati appaiono in un inserto intitolato Annunci Google, spesso piazzati in alto o a destra della pagina del sito: sono i Google AdSense. Quando gli utenti cliccano su questi annunci Google, guadagnate soldi: Pay Per Click ecc.

In secondo luogo, ma meno interessante per il vostro sito: i Google AdSense sono un valore aggiunto in termini d'informazione. Gli annunci, spesso geo-localizzati, corrispondono al tema ed al target del vostro sito. Le fasi da seguire:

Connettersi a Google AdSense;

Creare un account;

Inserire i vostri dati e l'URL del sito;

Appena creato il vostro spazio, potete (e dovete) come prima cosa precisare il tipo di annunci che volete far apparire sul sito;

Copia e incolla il blocco del codice html nel vostro sito;

Gli annunci cominceranno ad essere visualizzati sul sito;

Nel vostro spazio personalizzato, una moltitudine di opzioni permette di mirare con più precisione i tipi di annunci che volete far apparire e il costo al clic che gli annunciatori avranno scelto di pagare. La cosa certa: la rimunerazione si fa in dollari.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « I link sponsorizzati (Google, AdWords, AdSense, ecc.) » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.