L'affiliate marketing

Dicembre 2016

L'affiliate marketing è un sistema di scambio tra un affiliante
(l'inserzionista) e un affiliato (colui che diffonde) che accetta di pubblicare sul suo sito le offerte commerciali dell'affiliante sotto compenso.
Un sistema che in gergo viene definito "win-win": dove l'affiliato guadagna soldi con il suo sito internet e l'affiliante beneficia dell'aumento delle sue vendite grazie a queste pubblicità.

I principi dell'affiliate marketing

I link

I link verso l'affiliante appaiono sotto forma di elementi visivi (banner, bottoni, moduli di ricerca di prodotti, ecc.) o di link testuali (link contestuali o il nome del brand) e sono diretti al sito dell'affiliato.

La remunerazione

La retribuzione è variabile e può basarsi sulle visualizzazioni di banner o pop-up; su clic, l'utente clicca sul link riguardante l'affiliante; sul doppio clic, prima sul link e poi sul sito dell'affiliante; sulla vendita, quando l'utente effettua un acquisto online; sui moduli, quando l'utente riempie un modulo (un questionario, un'iscrizione,...) sul sito dell'affiliante.
Nonostante la percentuale di trasformazione da visitatori in acquirenti sia molto bassa, circa l'1%, l'affiliate resta comunque uno strumento marketing performante e senza rischi.

Diventare affiliante

Diventare affiliante permette di far conoscere il proprio prodotto o servizio senza pre-investimenti e dunque, senza rischi, dato che la retribuzione dell'affiliato avverrà solo nel caso in cui l'utente visiti il proprio sito o se la visita si trasformerà in vendita.

Diventare affiliato

Per costui, conosciuto anche come editore, questo metodo di affiliazione è un buon metodo di per monetizzare il suo sito web / blog. Diventare affiliante è più semplice , poiché l'offerta è inferiore rispetto alla domanda degli affiliati.

Nota:Il proprio sito più è ottimizzato, più è facile ottenere delle proposte di affiliazione. Infatti, gli affilianti sono alla ricerca di siti molto visibili per poter pubblicare i propri link e favorire la pubblicità dei propri prodotti o servizi; più maggiori saranno le proposte più si potranno alzare i costi di commissione.

Contributi e investimenti

Attenzione a ben misurare i costi dell'affiliazione e le entrate riguardanti il guadagno sia di tempo che di introiti, sia dalla parte dell'affiliante che dell'affiliato.
Se necessario, poiché non conveniente in termini economici, meglio appoggiarsi ad altre metodi per monetizzare il proprio sito o la propria pubblicità. In ogni caso, se si desidera conservare il proprio programma di affiliazione nel tempo, meglio pensare all'adattamento delle percentuali di commissioni, per ben equilibrare il proprio budget.

Il funzionamento dell'affiliazione

Le piattaforme di affiliazione

Le relazioni tra affiliato e affiliante si instaurano sempre più spesso su delle piattaforme d'affiliazione che si presentano come una sorta di directory professionali.
Tra le piattaforme esistenti, ecco le più attive:
Tradedoubler
Zanox
Affiliago
Public Ideas
Effiliation
Leadium

Le tappe dell'affiliazione per l'affiliato

1. Iscrizione alla piattaforma d'affiliazione gratuita per l'affiliato
2. la scelta del programma offerto da un affiliante e l'iscrizione a questo programma
3. Attesa dell'accettazione (o rifiuto) da parte dell'affiliante, a seconda della funzione della qualità del proprio sito e delle altre offerte ricevute
4. Una volta che l'accordo è stato concluso, ricezione degli elementi pubblicitari da diffondere
5. Integrazione di quest'ultimi sul proprio sito
6. Retribuzione (attraverso degli strumenti di monitoraggio dei risultati della campagna sarà possibile definire l'importo di retribuzione).

Le tappe dell'affiliazione per l'affiliante

1. l'iscrizione alla piattaforma d'affiliazione a pagamento
2. la creazione di una propria campagna (grazie a degli strumenti messi a disposizione direttamente dalle piattaforme per creare i proprio banner, bottoni, ecc.)
3. scelta della retribuzione
4. scelta dei broadcast affiliate
5. aggiornamento dell'affiliazione (promozione, nuove fasce, ecc.)

La buona affiliazione

Per la buona riuscita di questo partenariato, meglio scegliere delle affiliazioni che siano ben relazionate con il tema del proprio sito, in altre parole bisogna porre attenzione alla contestualizzazione della stessa pubblicità.
Ad es. se un sito presenta la propria attività di muratore, link di affiliazioni utili potrebbero essere quelle delle agenzie immobiliari o dei fornitori di materiali per l'edilizia. Questo tipo di scelte non fa altro che dare più valore aggiuntivo al proprio sito web attraverso informazioni supplementari e utili.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « L'affiliate marketing  » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.