Come clonare il sistema con Clonezilla

Dicembre 2016

Clonezilla è un'utility gratuita che permette di clonare una o più partizioni o anche l'entero disco rigido. Il vantaggio di una simile operazione è quello di poter ristabilire rapidamente l'intero sistema in caso di crash del pc o del disco rigido.
I file system supportati da questa utility sono: ext2, ext3, ext4, reiserfs, xfs, jfs, FAT, NTFS e HFS+

La scelta di uno strumento di backup

Per prima cosa per poter procedere si deve possedere un hardisk o un cloud dove poter memorizzare questo backup. Naturalmente da evitare è sicuramente la scelta di backup sullo stesso disco rigido poiché,nel caso in cui questo sia danneggiato, il backup (clone) non sarà poi così "utile"! È preferibile scegliere un supporto esterno: una chiavetta usb, un hardisk.

Download e preparazione di Clonezilla

Scaricare il file .iso di Clonezilla dall'apposito link;
Masterizzare l'immagine iso su CD (es: con ImgBurn) o installarlo su chiavetta USB (con Tuxboot o UNetbootin

Qualche consiglio prima della clonazione

Si consiglia di configurare interamente il proprio sistema: account utenti, programmi, driver, ecc. Di non procedere a quest'operazione se il sistema è instabile. Assicurarsi che non siano presenti malware e provvedere a una pulizia completa del disco o della partizione da clonare e eseguirne una deframmentazione.

Clonazione di una partizione o dell'interno disco fisso

Inserire il Cd (o USB) di Clonezilla e riavviare il computer su CD/USB. Una volta avviato, Clonezilla richiederà qualche configurazione. Scegliere la risoluzione del proprio schermo (ad es. 800X600)


Selezionare la lingua desiderata e premere Invio.


se si ha una tastiera italiana querty standard premere Invio alla schermata successiva per non modificare il layout della tastiera. Poi un'altra volta Invio per avviare CloneZilla.

All'avvio della procedura, e come si può leggere l'utility propone due modalità;
La prima, fare il backup di un disco/partizione in un file immagine, oppure ripristinare un file immagine su disco/partizione. La seconda modalità è clonare un disco/partizione su un altro disco/partizione.
Per creare un'immagine del disco/partizione selezionare device-image e premere invio.


Alla schermata successiva si deve scegliere l'unità (disco, chiavetta, ...) che accoglierà il file immagine. Come lo consiglia il programma il disco di destinazione deve essere diverso dal disco da clonare.



Scegliere la cartella, si può anche lasciare la radice del disco (una cartella verrà comunque creata), premere Invio.

Scegliere Beginner modalità principiante
Per fare il backup dell'intero disco scegliere savedisk altrimenti scegliere saveparts per salvare una partizione.
alla schermata successiva dare un nome al file di backup e premere Invio.
Selezionare il disco/partizione di cui si vuole fare il backup e preme Spazio sulla tastiera per evidenziarlo con un asterisco [*]

Precedere selezionando se si vuole controllare e riparare il file system sorgente, e l'integrità del file immagine creato.

Fatto questo CloneZilla avvia la procedura di backup, lasciare lavorare il programma, e a termine ritirare il CD e riavviare il computer

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come clonare il sistema con Clonezilla » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.