Come sapere se il PC è compatibile con Windows 8

Dicembre 2016

La prima cosa da sapere assolutamente prima di acquistare un nuovo PC è se il processore è compatibile o meno alla versione del sistema operativo Windows 8.

EAP, NX, SSE2 necessarie per Windows 8

Che cosa sono EAP, NX, SSE2 e perché sono necessarie per il funzionamento di Windows 8? Questi acronimi non sono altro che i nomi di alcune tra le tante caratteristiche della CPU. PAE, sta per Physical Address Extension (ossia in italiano Estensione dell'indirizzo fisico), permette ai processori 32 bit e 64 bit l'accesso a più di 4 GB di memoria fisica su un sistema 32 bit ed è un requisito della tecnologia NX. Quest'ultima (NX per No eXecute, non eseguire) permette al processore di proteggere il computer da attacchi di malware; mentre la SSE2 che indica la Streaming SIMD Extensions 2 -standard da anni applicati ai processori- è un congiunto di istruzioni sempre più utilizzate da applicazioni e driver di terzi.

Affinché Windows 8 sia compatibile con il proprio PC quest'ultimo deve essere dotato di un processore che supporti la NX per ragioni di sicurezza al fine di garantire l'efficienza e l'affidabilità delle caratteristiche di protezione contro i malware, mentre la SSE2 è ulteriormente necessaria per migliorare l'affidabilità delle apps e dei driver eseguiti da terzi su Windows 8. Nello sfortunato caso in cui il PC non supporti la propria la PAE, la NX, o la SSE2 sarà impossibile installare Windows 8. L'Assistant aggiornamento visualizzerà un errore notificando la non capacità di supporto della PAE e della SSE2, lo stesso tipo di errore sarà visualizzato nel caso in cui il processore non supporti la NX o che questa sia disabilitata nel BIOS. Il programma di installazione di Windows 8 prova, infatti, ad attivare la NX durante l'installazione e in esito negativo, il PC verrà riattivato con il sistema operativo pre-esistente. È possibile verificare se il proprio processore supporta la NX, o se questa sia disattivata e quindi attivarla accedendo alle impostazioni del BIOS.

Nota Bene: L'accesso al BIOS varia a seconda della marca, ma generalmente si deve premere su un tasto (sia questo F2, F12, CANC o ESC) o una combinazione di più tasti, subito dopo aver acceso il pc ma prima dell'avvio di Windows. In ogni modo, data la variabile, si consiglia di consultare la guida fornita al momento dell'acquisto del PC o direttamente il sito internet della casa produttrice.

Una volta nel BIOS, dalla scheda Sicurezza ricercare le impostazioni NX (processore AMD) o XD (processore Intel) per attivare il supporto NX. Nel caso in cui non sia presente alcuna voce sarà bene contattare il produttore del pc per ottenere delle informazioni riguardo un eventuale aggiornamento del BIOS. Per ulteriore supporto tecnico ecco un link utile anche nel caso in cui si sia acquistato un Windows 8 e non si riesca ad installarlo.

Fonte: Microsoft.

P.S. Scaricando l'Assistente aggiornamento sarà più facile capire la compatibilità di Windows 8 con la configurazione attuale. Per saperne di più vi si invita a leggere la seguente guida al paragrafo dedicato: "Installazione tramite Assistente aggiornamento".

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come sapere se il PC è compatibile con Windows 8 » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.