Lanciare una campagna pubblicitaria sui social network

Novembre 2016

Le imprese stanno rivoluzionando le relazioni con i loro clienti o i prospect attraverso una vera e propria evoluzione di una nuova forma di pubblicità sui social network: le inserzioni sponsorizzate. Allo stesso modo delle campagne pubblicitarie classiche, le inserzioni sponsorizzate rispondono a una strategia di marketing da parte dell'impresa: come scegliere il social adatto e quali sono gli obiettivi da definire e quanto grande è la sfida da affrontare? Ecco una guida utile nel fantastico mondo del web marketing.


Le sfide della pubblicità sui social network

La presenza delle imprese sui social network è un elemento imprescindibile delle nuove strategie marketing. A seconda dei bisogni e del budget dell'impresa, le strategie di marketing proposte possono inglobare delle campagne pubblicitarie sui social del grande pubblico come Facebook, Twitter o Pinterest.

Tutto questo è possibile grazie a degli strumenti che le stesse piattaforme propongono e che rappresentano, dal punto di vista delle imprese, le nuove sfide in campo di strategie. Far emergere la presenza di imprese e di brand sui social dove l'audience dell'impresa è già forte e consolidata; abbattere la concorrenza preponendo in primis il proprio savoir-faire commerciale unito all'offerta di prodotti e servizi particolari e diversificati; Incanalare il target dell'audience di massa sfruttando i database del social utilizzato, per es. scegliendo determinati centri di interesse, una determinata età o ancora una località specifica sono tra le azioni principali della strategia di marketing.

La scelta del social per la propria campagna pubblicitaria

La creazione di una campagna pubblicitaria sui social network passa per una tappa fondamentale: la scelta del social adatto su cui lavorare. Questa scelta si basa su diversi quesiti che riguardano i comportamenti e le abitudini dell'audience sulla quale si vuole lavorare, la cultura del social e i migliori obiettivi del brand raggiungibili attraverso il social.


Per saperne di più sulla scelta di un social network per la propria azienda è semplice grazie alla nostra guida: Scegliere social network per aziende.

Definire gli obiettivi di una campagna

Una campagna pubblicitaria può rispondere a più obiettivi: accrescere la notorietà dell'account o della pagina aumentandone il numero di fan e abbonati; dare più visibilità al prodotto, agevolando gli accessi sul sito dell'impresa o su una scheda del prodotto; favorire la conversione (acquisto, contratto, download di un'app, ecc) degli utenti dai social network. Certe piattaforme, come Twitter, propongono di orientare le campagne in funzione di obiettivi ben definiti, adattandone il messaggio e il formato.

Analisi delle specificità di alcuni social network


Facebook per aziende

Tra i diversi social presenti in rete Facebook è il più utilizzato e conosciuto e per la pubblicità offre più soluzioni: pubblicità nella colonna di destra, con l'integrazione di un'immagine, inserzioni sponsorizzate o video pubblicitari visibili sulla bacheca dell'utente.

Come funziona

Scegliere un messaggio pubblicitario corto, meglio se accompagnato da un'immagine d'impatto, e targhettizzare l'audience a seconda della località, del genere, dell'età, delle abitudini, dei centri di interessi desiderati.

Costi di servizio

Pay Per Click (PPC), ossia su quante volte la pubblicità è stata cliccata o visualizzata, in questo caso l'inserzionista fissa un budget quotidiano con una puntata minima. Cost Per Mille (CPM) ossia pagamento per mille impression (visualizzazioni) della pubblicità.

Analisi dei risultati ottenuti

Facebook fornice all'inserzionista una utility che gestisce le inserzioni, genera statistiche per ogni compagna pubblicitaria. Sono visualizzate in dettaglio informazioni sui risultati di ogni campagna -al fine di definire i budget-, curve di progresso secondo gli obiettivi fissati, tasso di clic avvenuti, numero dei clic mi piace. Per accedere all'opzione cliccare su questo link: Facebook Ads. Per saperne di più sulle campagne pubblicitarie di Facebook ecco la nostra guida: Organizzare campagne Facebook.

Twitter

Come con il colosso dei social precedentemente analizzato, con Twitter le campagne pubblicitarie rinascono sotto forma di tweet sponsorizzati. Selezionando il tipo di campagna è possibile creare tweet sponsorizzati, account sponsorizzati, tendenze sponsorizzate o anche video. Targhettizzare gli utenti attraverso gli interessi, le keyword e un pubblico personalizzato o a seconda degli abbonati permette di creare una campagna che ruoti intorno ad obiettivi specifici: l'acquisizione di contatti o di un'interazione, spingere gli utenti a cliccare o installare un app, ecc.

Costi di servizio

Il pagamento del servizio avviene basandosi sulle prestazioni, cioè secondo il numero di azioni realizzate e di obiettivi fissati: retweet, nuovi abbonati, clic, contatti ottenuti, ecc. Il costo dei video è, invece, stabilito secondo il numero dei clic e delle visualizzazioni.

Analisi dei risultati ottenuti

Come Facebook, Twitter propone ai suoi utenti uno strumento di analisi delle statistiche ottenute che permette di conoscere il tasso di conversione e il costo per clic a seconda del budget stabilito.

Pinterest

Pinterest è un nuovo social network dedicato alla fotografia e ai video. Le immagini possono essere condivise e commentata da altri utenti o trasmesse sul proprio Pin. Solo da poco tempo Pinterest propone delle campagne pubblicitarie sponsorizzate, chiamate dal social promoted pins. Accedervi per il momento è possibile compilando un modulo pins che è una sorta di lista d'attesa.

Come funziona Pinterest pin

Selezionare un Pin per una campagna di promozione, targhettizzare le utenze utilizzando i dati degli utenti (localizzazione, età, centri d'interesse, ecc.), e i promotes pins appariranno tra i risultati di ricerca e le categorie.

Costi di servizio

Come gli altri anche Printerest calcola il suo servizio basandosi sul pagamento per impression (CPM) e per clic (PPC), nel momento in cui l'utente entra nel sito web sponsorizzato (ma questa opzione non è ancora attivata). Per saperne di più ecco una guida utile.

Foto: © Fotolia.com

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Lanciare una campagna pubblicitaria sui social network » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.