Chiedi aiuto »

Windows XP - Ricreare il CD originale

Febbraio 2016

La maggior parte dei computer di marche vengono venduti con Windows XP preinstallato, ma senza il CD originale. Invece di fornire un CD i produttori forniscono un sistema di ripristino sul disco rigido o dei CD/DVD per la risoluzione dei problemi, permettendo, in caso di corruzione del sistema, di ripristinarlo allo stato di origine. In questa guida vedremo come creare un CD di Windows XP su un computer senza il CD originale.

Nota Bene: La procedura descritta qui di seguito, anche se non molto complessa, è comunque destinata agli utenti che hanno un minimo di nozioni di informatica.


File di sistema sul disco rigido Windows XP

Prima di iniziare, controlla la presenza dei file dell'installazione di Windows XP sul disco rigido del PC.

Per cominciare, attiva la visualizzazione di cartelle e file nascosti su Windows, Menu Strumenti > Opzioni cartella scheda Visualizzazione, Impostazioni avanzate selezionare l'opzione Visualizza cartelle e file nascosti e deseleziona Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti. Infine fare clic su OK .

Sotto l'unità C:, dovresti trovare una cartella denominata I386 (o i386). In alcuni casi, può essere trovata nella cartella Windows. Una volta recuperata la cartella "I386", assicurati che superi i 400 MB (click destro, proprietà). Se questo non è il caso o se non la trovi, sarà impossibile creare il CD.

Preparazione del computer

Per continuare, è necessario assicurarsi che il computer sia aggiornato, e che funziona bene sotto SP3. Per effettuare questa operazione, eseguire Windows Update e scaricare tutti gli aggiornamenti di sicurezza.

Nota Bene: Se avete comprato il PC prima della release del SP1, non integrare il SP3, ma il SP2, altrimenti non funzionerà. Se questo è il vostro caso, scaricare il SP2 e salvarlo nella cartella Documenti. Windows XP SP2 e quindi seguire le istruzioni riportate di seguito (sostituendo il SP3 con SP2).

Scarica e installa l'utilità gratuita Microsoft.net Framework 2.0 in italiano: Microsoft .net framework 2 0 x86. Dopo la fine dell'installazione riavvia il computer.

Scarica il software Nlite V1.4.x final e installalo. (Nlite è compatibile SP3 a partire dalla versione 1.4.5, se scarichi il SP3 per ricostruire il CD invece di SP2, non utilizzare una versione precedente di Nlite).

Scarica il Service Pack 3 di Microsoft (SP3), anche se è già installato sul tuo PC. (Attenzione, dimensione più di 300MB). Alla fine salvarlo nella cartella DocumentiWindows XP SP3

Chiave di attivazione di Windows XP

La chiave di installazione si trova su un adesivo incollato sul case del PC (o sul retro un computer portatile). Se l'etichetta è danneggiata o persa, utilizzare uno di questi software:

ProduKey

Win Keyfinder

Magical Jelly Bean Keyfinder

Raggruppare i file necessari per l'installazione Windows XP

Crea sotto C: una cartella che rinominerai InstallXP

Copiarne la cartella I386

Copiarne il file framework che hai scaricato in §2 (dotnetfx), e la cartella valueadd se esiste sul tuo disco rigido

Eseguire una ricerca sul nome del file oembios.

Nota Bene: Attivando le funzionalità avanzate ricerca nelle cartelle di sistema, ricerca cartelle e file nascosti, ricerca in sottocartelle.

Abbiamo quindi tre casi:

Se trovi alcuni file di varie estensioni denominati "oembios" situati nella cartella C:\Windows\System32\dllcache , copiali in "C:\InstallXP\I386\" (anche se esistono già in "I386").

Se trovi alcuni file di varie estensioni denominati "oembios" situati nella cartella I386, non c'è niente da copiare.

Se trovi alcuni file di varie estensioni denominati oembios, non situati né in dllcache né in I386, copiali comunque in I386, ma il successo della procedura sarà compromesso ed è probabile che il CD non sarà è utilizzabile alla fine.

Creare l'Autorun Windows XP

Apri il menu Start, Tutti i programmi, Accessori, Blocco note e copia/incolla esattamente le linee seguenti:

[AutoRun]
open=setup.exe
icon=setup.exe,o



Salva il file. Trovi la cartella C:\installXP, salva il file come nome Autorun.inf. Infine chiudi il blocco note.

Apri un nuovo blocco note nello stesso modo copiane il testo:

Windows

File, Salva. trovi la cartella C:\installXP, salva il file come nome win51ic, ma senza estensione. Se salvandolo vedi che ne ha una, cancellala. Controlla poi che il file non ha nessuna estensione (le estensioni devono essere visualizzate -vedi §1-).

Preparazione del CD d'installazione XP

Avvia il software nlite, clicca su Avanti, clicca sul pulsante Sfoglia

Seleziona la cartella C:\installXP

Clicca due volte su Avanti

Clicca sui pulsanti Service Pack e ISO bootable. Qui puoi modificare l'install, la tua sessione (...) o inserire dei driver. Clicca su Avanti.

Clicca su Seleziona e scegli il file del Service Pack (SP3 o SP2) che hai scaricato e salvato in Documenti

Clicca su Apri

Lascia finire la procedura di integrazione (dura alcuni minuti)

Clicca su Avanti

Clicca sul pulsante crea l'ISO. Clicca su Documentipoi su Salva

Aspettare che finisce la creazione dell'immagine

Clicca su Avanti poi Fine.

Masterizzare il CD

Il software Nlite ha creato un'immagine .iso WinLite.iso nella cartella Documenti (archivio compresso da non modificare), ora devi masterizzarla col tuo software di masterizzazione utilizzando la funzione corrispondente (per esempio, per Nero, nella sezione "copia e salva", scegli "masterizzare un'immagine su disco").
Per poter consultare questo documento offline, ne potete scaricare gratuitamente una versione in formato PDF:
Windows-xp-ricreare-il-cd-originale.pdf

Vedi anche

Nella stessa categoria

Cómo crear un CD original de Windows XP
Da Carlos-vialfa il 7 maggio 2008
L'articolo originale è stato scritto da flo88. Tradotto da n00r. - Ultimo aggiornamento da AntonelloCCM
Il documento intitolato « Windows XP - Ricreare il CD originale » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.