Rendere un'applicazione portable con ThinApp

Dicembre 2016

Desiderate poter avere sempre con voi le vostre app preferite? In questo tutorial verrà illustrato come rendere portable (portabili) le applicazioni con il supporto di ThinApp, dimostrato con il software TuneUp Utilities 2012. ThinApp è compatibile con Windows 7, dalla sua versione 4.0.4.

Come rendere portable un'applicazione con ThinApp

Per mettere un software su una chiave USB, ThinApp deve prima esaminare la sua installazione, per conoscere tutti i file già utilizzati dal programma. Se il software fosse già installato sul computer, prima di procedere bisogna disinstallatero.

Cliccare sul menu Start > Tutti i programmi > VMware, poi fare clic sul collegamento a ThinApp Setup Capture:



Quando il client di cattura di ThinApp sarà aperto, cliccate su Next:



Chiudere tutti i programmi che potrebbero interferire con ThinApp e l'esame del software da rendere portable. Fatto ciò, cliccate su Prescan:



Il sistema analizza quindi il vostro sistema attuale:



Una volta finita l'analisi, può essere visualizzata la finestra che vedrete in basso, (ciò vuol dire che le chiavi di registro sono inaccessibili, poiché utilizzate dal sistema), cliccate su Next:



Installare sul computer il programma che volete rendere portable, nel nostro caso: Tune Up Utilities 2010:



Se l'applicazione è a pagamento e vi chiede un numero di serie, inseritelo. Configurate anche il programma, prima di passare oltre:



Una volta finita l'installazione, ingrandite la finestra di ThinApp, poi cliccare sul bottone Postscan. Il proprio sistema verrà analizzato ancora:



ThinApp farà quindi un secondo scan del sistema:



Se avete visualizzato la finestra di errore in precedenza, avrete sicuramente questo errore. Cliccate su Next:



ThinApp confronterà i due scan, per ricercare differenze effettuate durante l'installazione:


Compilazione software ThinApp

Nella finestra che appare dopo la comparazione, spuntate la casella del programma (anche più di uno) che volete rendere portable. Dopo di che cliccate su Next:



Cliccare ancora su Next:



Senza apportare ulteriori modifiche, cliccare su Next:



ThinApp richiederà dove si desiderano salvare le impostazioni (settings) del software. Si consiglia di spuntare questa opzione per usarlo quindi su USB:



VMware richiederà, invece, che tipo di software state usando con ThinApp, le informazioni sono raccolte anonimamente. Dopo aver scelto cosa fare cliccate sul solito Next:



Inserire il nome del software (gli serve per impostare il nome del .exe finale) e dove registrare il progetto:



Una finestra richiederà che parametri usare per la compilazione, si consigliano queste opzioni. Quindi cliccate su Next:



ThinApp copierà così tutti i file modificati in una stessa cartella:



Dovrebbe apparire questa finestra informativa. Cliccate su Next:



Lanciate la compilazione cliccando su Build:



Non appena il processo sarà concluso, cliccare su Finish:



Ora sarà possibile copiare l'eseguibile principale (che è di solito il più pesante) dalla cartella alla vostra chiavetta USB:


Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Rendere un'applicazione portable con ThinApp » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.