Bloccare la pubblicità su Android

Dicembre 2016

Le applicazioni gratuite disponibili sul Play Store sono spesso piene di pubblicità. Anche se queste permettono agli sviluppatori che l'hanno creata una giusta remunerazione, sono a volte abusive e nocive per l'utente. È possibile installare un'applicazione che permette di bloccare le pubblicità, ma non ne troverete sul Play Store, dato che Google ha deciso di bannarle.


Applicazioni

È comunque possibile installare delle applicazioni come ad esempio AdBlock Plus. Basta scaricare l'installer dal sito ufficiale. Una volta scaricato, bisognerà autorizzare lo smartphone a installare delle applicazioni di origine sconosciuta (questa opzione si trova nei settaggi del telefono, nella categoria Sicurezza). Cliccate sul file dal file manager del telefono (se non avete un file manager ne trovate a bizzeffe sul Play Store) per installare l'applicazione. Avviate l'app, e questa, in secondo piano, si occuperà di filtrare le pubblicità.

Negare l'accesso Internet

Un'altra soluzione permette di evitare le pubblicità: togliere l'accesso a internet nello smartphone. La pubblicità è in effetti visualizzata tramite server e se spegniamo le connessioni 3G e WiFi, non possono più essere visualizzate. Questa soluzione è valida solo per app e giochi che non necessitano di connessione per funzionare (ad esempio Angry Birds).

Notifiche

Oltre alle pubblicità, esistono notifiche indesiderate che possono apparire sullo smartphone. App come AirPushDetector o AddonsDetector identificano le applicazioni che visualizzano le pubblicità nelle notifiche. In questo modo capirete quale applicazione invia pubblicità nella barra delle notifiche.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Bloccare la pubblicità su Android » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.