Come usare Twitter e come ottimizzare un account

Dicembre 2016

Il celebre social vi interessa, ma esitate ancora a fare il primo passo? Ci sono però molte buone ragioni per convincervi: accedere ad attualità immediate oppure condividere le proprie idee e scoperte, gestire un proprio flusso di attualità (come per gli RSS), fare promozione, scoprire tendenze o anche crearsi contatti nel proprio campo professionale. Il network, tra l'altro, è interamente gratuito.

Twitter è un mondo a sé stante, poco utilizzato da alcuni ma estremamente popolare tra gli assidui utenti del web. Per aiutarvi a vederci più chiaro, abbiamo preparato per voi una piccola guida che vi svelerà gli ingranaggi di Twitter. Potrete quindi farvi una vostra opinione sul network che conta 210 utenti nel mondo, e perché no, postare il vostro primo "cinguettio" ! Andremo chiaramente più a fondo, per chi ne è già esperto, proponendovi una selezione di contatti e diversi trucchetti per ottimizzare l'utilizzo del sito.


Come funziona Twitter

Twitter è il network permette di inviare istantaneamente un messaggio, con un limite massimo di 140 caratteri. Messaggi denominati Tweet (dall'inglese cinguettio). Perché questo formato breve? Questa strategia è voluta per rendere il messaggio più rapido, più chiaro, più spontaneo e quindi per permettere una consultazione rapida tra la marea di tweet che si possono ricevere. I tweet si possono mandare tramite Internet, applicazioni dedicate, o anche tramite SMS. Avete così accesso ad informazioni immediate, sempre e dovunque. Non vi resta che selezionare e condividere i vostri tweet in un clic.

Quello che non si trova altrove

Delle informazioni esclusive sulle star, i politici, gli imprenditori, prodotti culturali (cinema, musica, ecc.). Per molti giornalisti e blogger, Twitter è la prima fonte di informazioni. Ad esempio è stato lo scenario della notizia in anteprima della morte di Osama Ben Laden, un'ora prima dell'annuncio ufficiale. Più recentemente, ci sono state fughe di contenuti della BBC riguardanti futuri programmi del canale. Il network è a volte fonte di polemica, come nell'affare Anthony Weiner, deputato al congresso americano, che ha dovuto dimettersi dopo aver postato delle foto poco appropriate su Twitter:



Anche alcuni artisti usano Twitter per svelare delle informazioni sui loro prossimi album, sulla sceneggiatura di un film o di un videogioco. Twitter è realmente una miniera di informazioni in tempo reale, ideale per essere un passo avanti a tutti sugli ultimi eventi di tutto il mondo, che sia essi aneddoti generici o notizie molto importanti.

Primi passi

Iscriversi su Twitter

L'iscrizione al network non potrebbe essere più semplice, vi verrà richiesto nome, email e password. Fatto ciò dovrete solo scegliere il nickname col quale sarete denominati su Twitter. Cosa possiamo fare di interessante ora:



Creare un profilo Twitter

Prima di tuffarsi nell'oceano di Tweet, meglio assicurarsi di avere un profilo visibile e interessante. Per farlo andate su Account > Modifica Profilo. Scegliete una foto profilo (700 Kb massimo, taglia 81x81 pixel) e riempite i campi in modo da mettere in evidenza i vostri centri d'interesse, competenze e originalità. Attenzione, Twitter impone al massimo 160 caratteri per descrivervi, siate brevi. Non cambiare troppo spesso foto o biografia per non perturbare i follower (persone abbonate al vostro profilo), così da danneggiare anche la propria visibilità:


Aggiungere un foto d'intestazione sul profilo Twitter

Twitter permette anche di aggiungere un'immagine di intestazione (un banner) al profilo, per renderlo più visibile. Questa immagine viene visualizzata come sfondo e dell'avatar del profilo e della bibliografia. L'immagine deve essere delle seguenti dimensioni: 520 x 260 pixel.

Per cambiare o aggiungere una foto di intestazione basta cliccare sullo spazio dedicato ad essa e scegliere Carica foto, oppure molto semplicemente trascinare una foto nell'apposito riquadro:


Configurazioni e privacy

Tralasciando le opzioni abituali come le notifiche, la password o il tema, è interessante scoprire quali sono le opzioni d'account. A questo ci si arriva tramite la rotellina in alto a destra > Impostazioni:



Sfogliando tutte le impostazioni potrete trovare:

Geolocalizzazione, spuntate la casella per inserire automaticamente il luogo esatto da cui state postando il tweet;

Proteggi i miei tweet, si ha la scelta di poter pubblicare tweet pubblici a tutti oppure ai soli follower;

Https, attiva una connessione sicura che protegge meglio i vostri dati.

Per finire, leggere bene le condizioni del servizio per capire meglio come comportarsi.

Fare bene il "nido"

L'interesse di Twitter non riguarda tanto il ritrovare amici e parenti, ma anche quello di trovare nuovi contatti scambiarsi con loro opinioni su ciò che si ha in comune. Twitter vi permetterà di creare un network e di appassionati e di professionisti.Un consiglio meglio delimitare i centri d'interesse e scegliere bene i propri contatti, per bene controllare il proprio profilo e "fare bene il nido".

Funzioni comuni

Per ben comprendere questa piattaforma meglio iniziare dal gergo. Ecco in qualche parola in riferimento alle principali funzioni del sito:

Tweet (cinguettio), in altre parole definisce il messaggio che postate, in meno di 140 caratteri;

Follower (abbonato), quando ci si abbona ad un profilo su Twitter si diventa follower, riceverete così i tweet di quella persona sul vostro flusso di attualità. Potete così diventare un follower e avere dei follower.

Following (abbonamenti), al contrario da quanto spiegato per i Follower, il following designa le persone che seguite:



Re-Tweet, è una delle funzionalità più utilizzate del sito che vi permette di trasferire il tweet di uno dei vostri contatti a tutti i vostri per aumentarne la visibilità. Più è grande il numero di follower, più influenza e popolarità si avrà sul social network. Il processo, infatti, tende ad amplificarsi se anche i vostri contatti hanno una certa influenza. Per fare un Retweet digitate RT seguito da @utente. Esempio: RT @ccm_it seguito dal tweet oppure utilizzate l'apposito bottone "retweet" sotto ai messaggi;

Hashtag, come indicato nel nome stesso, il concetto funziona sul principio dei tag. Inserendo il simbolo # nella barra di ricerca, seguito da una parola chiave, avrete quindi una lista di tutti i tag in questione. Esempio: segnalate un evento in una città particolare, ad esempio Pisa, inserite #Pisa nel vostro messaggio perché appaia nei risultati di ricerca per "Pisa", da evitare accenti e apostrofi;

Replies, rispondere a una persona in particolare precisando il suo nome preceduto da "@" o più semplicemente: cliccate su "rispondi" posto sotto ai messaggi;

Followfriday, potete indicare ai vostri follower i contatti interessanti che avete appena scoperto. Per farlo inserite #followfriday nel vostro messaggio, seguito dal contatto in questione. Esempio: #followfriday @ccm_it.

Il resto delle opzioni riguarda la possibilità dibloccare i contatti indesiderati o inviargli un messaggio personale dal loro profilo. Andate sulla scheda "messaggi diretti" in alto a destra per visualizzare le vostre conversazioni. Abbonatevi cliccando sul bottone verde e disabbonatevi tramite lo stesso pulsante in rosso.

Seguire, gestire e condividere le informazioni

Meglio cominciare dalle persone che conoscete. Twitter propone l'aggiunta di conoscenti tramite diverse fonti: Gmail, Messenger o LinkedIn. Dalle loro liste di follower, sarà poi possibile ampliare le proprie cerchie di contatti e di interessi. Twitter propone anche una selezione di profili, basandosi sui vostri interessi e contatti che già seguite, così come gli account più in del momento, a seconda del paesi o a livello mondiale:




Attenzione però a seguire le persone giuste, soprattutto se si desidera impostare il proprio profilo per scopi professionali. Generalmente i profili che hanno un gran numero di abbonamenti non forniranno necessariamente contenuti di qualità, mentre quelli con poche iscrizioni ma tanti iscritti potranno fornirvi un contenuto di qualità e interessante.

È possibile salvare quel che trovate interessante tramite la funzione Salva, visualizzato subito aver fatto una ricerca (vi permette di recuperare la stessa ricerca in seguito):



Se siete interessati da un argomento in particolare, utilizzate le liste che trovate sulla scheda #Scopri > Account popolari. Si avrà così accesso a un flusso di attualità sull'argomento scelto e potete seguirlo sul vostro muro:



Il vostro essere interattivi con la comunità, può aumentare le proprie change di riscuotere il successo voluto: discussioni, condivisioni e tanta fantasia sono gli ingredienti giusti per poter attirare l'attenzione su di voi da un pubblico sempre più ampio.

Ottimizzare l'utilizzo e le possibilità di successo

Ecco qualche trucchetto per dare più visibilità e originalità ai vostri tweet, permettendovi di distinguervi dalla massa e di attirare follower:

Condividere, sembrerà scontato, invece è qualcosa alla quale non ci si pone poi così tanta attenzione. Diffondete il link del vostro account Twitter dovunque o comunque dove potete, senza che questo diventi spam. Condividete sui vostri profili (Facebook, LinkedIn e altri), come firma sui forum o anche sul vostro blog o sito internet tramite il bottone twitter, e perché no, anche sui documenti cartacei personali ad es. sui bigliettini da visita.

Essere selettivi, come si è già detto sopra, l'interesse di Twitter non è tanto moltiplicare gli abbonamenti, ma selezionare quelli più interessanti. Così come anche i vostri tweet dovranno essere sempre specializzati, organizzati meglio e quindi, più interessanti da consultare.

Essere precisi, state cercando un'informazione in particolare e volete che la vostra ricerca sia il più precisa possibile? Twitter Advanced Search è qui per aiutarvi:



Essere istantanei, utilizzate le applicazioni Android, iPhone e iPad, per accedere al vostro account in ogni momento e pubblicare i vostri Tweet in diretta, nessun dubbio che ne guadagnerete in popolarità;

Essere ottimizzati, ci sono molte applicazioni che vi permettono di migliorare e facilitare l'utilizzo di Twitter. Uno dei più conosciuti è il sito bitly.com che vi permette di "accorciare" i vostri link, per guadagnare preziosi caratteri nei vostri tweet;

Siate ambiziosi, tanti vip sono su Twitter e hanno un gran numero di follower. Non esitate a contattarli, distinguendovi con il proprio profilo interessante, originale e organizzato;

Essere esclusivi, il segreto sfruttato da molti twitteriani è quello di possedere contenuti esclusivi. Ad es. se si possiede già un blog o un sito, segnalare che alcune informazioni sono disponibili solo sul vostro profilo Twitter, può essere una strategia per poter spingere gli utenti a visitare la propria pagina e ad aumentare la vostra cerchia di follower.

Altri suggerimenti:

Utilizzare Twitter;

Aumentare i follower su Twitter.

Potrebbe anche interessarti :
Il documento intitolato « Come usare Twitter e come ottimizzare un account » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.