Cambiare frequenza di creazione dei punti di ripristino

Luglio 2016

Il sistema operativo Windows è configurato per eseguire un punto di ripristino ogni 24 ore (di default). Viene creato un punto di ripristino anche ogni volta che un programma o un driver viene installato. Può però succedere di essere obbligati a effettuare regolarmente installazioni e disinstallazioni di nuovi software (si scarica, lo si testa... e crash). Quindi è meglio accelerare un po' il ritmo di creazione dei punti di ripristino automatici per garantire la sicurezza del PC.


Creazione di punti di Ripristino

Automaticamente

Per creare punti di ripristino automatici bisogna passare dal Registro di sistema, fare il backup del Registro di sistema se è necessario, Aprire l'editor del Registro e trovare la chiave seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\SystemRestore


Nella finestra a destra, doppio clic sulla voce DWORD chiamata RPGlobalInterval:


Da Esadecimale, passate a Decimale.

Di default, questa impostazione è di 86400 secondi (24 ore). Modificate questa cifra dividendola per due (43200) e si otterrà un punto di ripristino automatico 2 volte al giorno. Utile in qualsiasi caso di crash.

Manualmente

Da effettuare prima di installare un software che si desidera provare.

Creazione punto ripristino Windows XP

Dal menu Start, entrare in Accessori, poi su Utilità di sistema e infine andare su Ripristino configurazioni di sistema. Scegliere l'opzione Crea un punto di ripristino:


Inserire una descrizione: Installazione di "nome del programma":

Punto ripristino Windows Vista

Bisogna in primis fare clic su Start, clic destro su Computer, quindi Proprietà:


Andare sul menu a destra e selezionare Impostazioni di sistema avanzate. Nella finestra che appare aprire la scheda Protezione sistema:


Clic su Crea e inserire quindi una descrizione: Installazione di "nome del programma":

Eliminazione punti di ripristino

Automaticamente

I punti di ripristino sono molto utili, però occupano un spazio importante sull'hard disk, che può raggiungere qualche GB, a seconda della dimensione del disco.


Nota Bene: I punti di ripristino abbastanza vecchi ad un certo punto non funzioneranno più e che creeranno disordine sul disco rigido inutilmente. È possibile e consigliabile pianificare quindi l'eliminazione automatica dei vecchi punti di ripristino.

Per prima cosa bisogna ritrovare la chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\SystemRestore


Fare poi doppio clic sul valore DWORD denominato RPLifeInterval e selezionare la casella "decimale":


Inserire la longevità di un punto di ripristino, espresso in secondi, per esempio 604800 per esempio per eliminare un punto di ripristino che ha più di una settimana di vita.

Manualmente

Eliminare punto di ripristino Windows XP

In Risorse del computer fare clic tasto destro sul disco rigido quindi andare su Proprietà. Fare clic su Pulitura disco, aspettare la fine dell'analisi.

Nella finestra che si apre andare nella scheda Altre opzioni, nel riquadro Ripristino di configurazioni sistemae fare clic su Esegui pulitura...:


Alla frase Confermare l'eliminare tutto tranne il punto di ripristino più recente? Cliccare su OK.


Un'altra soluzione più radicale permette di cancellare tutti i punti di ripristino e crearne uno nuovo.

Nota Bene: Prima di intraprendere questa azione irreversibile, è prudente assicurarsi che il sistema funzioni perfettamente.

Per cominciare, fare clic con il tasto destro su Risorse del computer quindi Proprietà. A questo punto aprire la scheda Ripristino configurazione di sistema.

Spuntare la casella Disattiva Ripristino configurazione di sistema su tutte le unità e premere Applica. Dopo aver confermato questa scelta, tutti i punti di ripristino verranno eliminati. Deselezionando infine la casella e premendo nuovamente Applica, si riattiva il Ripristino configurazione di sistema e, contemporaneamente, si creerà un nuovo punto di ripristino su ciascun disco.

Cancellare punto di ripristino su Windows Vista

Andare su Tutti i programmi, Accessori, Utilità di sistema e infine Pulizia disco.

Cliccare su File di tutti gli utenti e scegliere l'unità desiderata. Andare alla scheda Altre opzioni e clic su Esegui Pulizia... nella categoria Ripristino di configurazione sistema e Copie shadow. Come per Windows XP, è possibile eliminare tutti i punti di ripristino e di crearne uno nuovo.

Prima di intraprendere questa azione, naturalmente irreversibile, è prudente assicurarsi che il sistema funzioni correttamente

Se volete sapere come eliminare tutti i punti di ripristino, cliccare su questo link: Attivare/Disattivare il ripristino di sistema su Vista

Nota Bene: Se si dispone di più partizioni e/o più dischi, può essere interessante disattivare il Ripristino di sistema su alcuni di questi. Il ripristino di sistema ha un vero interesse per una sola partizione di sistema (dove è installato Windows) e può essere disattivata in modo sicuro le altre partizioni che contengono solo i documenti o file scaricati.

Punti di ripristino

Per altre informazioni:

Punto di ripristino

Gestire i punti di ripristino di Windows

Vedi anche :
Il documento intitolato « Cambiare frequenza di creazione dei punti di ripristino » da CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.